Gli uomini e le rovine - Julius Evola - copertina

Gli uomini e le rovine

Julius Evola

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Anno edizione: 2001
In commercio dal: 1 ottobre 2001
Pagine: 304 p.
  • EAN: 9788827214275
Salvato in 72 liste dei desideri

€ 24,22

€ 25,50
(-5%)

Punti Premium: 24

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Gli uomini e le rovine

Julius Evola

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Gli uomini e le rovine

Julius Evola

€ 25,50

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Gli uomini e le rovine

Julius Evola

€ 25,50

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (12 offerte da 24,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In questo libro Julius Evola, partendo dai principi di un "tradizionalismo integrale" traccia le linee essenziali di una dottrina dello Stato e di una visione generale della vita a carattere "rivoluzionario-conservatore": rivoluzionario, con negazione decisa delle ideologie e dei miti che dominano il mondo dell'attuale decadenza europea e specialmente italiana (anticapitalismo, antiliberalismo, anticomunismo); conservatore, come ripresa in tutti i domini dell'idea aristocratica, gerarchica e qualitativa che ha già costituito la base di una superiore tradizione dell'Occidente. Il senso dell'autorità e del vero Stato, l'ideale "organico", la denuncia della "demonia dell'economia", il significato di un nuovo realismo antiborghese, positivo, antimarxista, l'indicazione dei punti di riferimento per la formazione di un tipo umano che vive nella modernità ma non l'accetta ed anche di una élite, l'attacco allo "storicismo" e la revisione della nostra storia al di fuori delle falsificazioni della vulgata corrente, sono fra i principali argomenti affrontati ne "Gli uomini e le rovine (1953)".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 3
5
3
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Vitaxian

    04/11/2018 12:54:17

    Probabilmente si tratta del libro più reazionario mai scritto. Evola traccia le linee dello Stato organico e gerarchico fondato sulla sacralità dell'autorità politica. Vengono rigettati tutti i principi scaturiti dalla rivoluzione francese: egualitarismo, cosmopolitismo, razionalismo, che stanno alla base di tutte le perversioni attuali. Al loro posto si ergono i valori tradizionali di onore, fedeltà, autorità e giustizia. Un libro fondamentale per una formazione culturale di destra.

  • User Icon

    Riccardo

    17/10/2018 21:57:31

    Se "Cavalcare la Tigre" (l'altra opera evoliana che si propone di dare orientamenti antimoderni) occupa una dimensione più esistenziale, "Gli Uomini e le Rovine" appartiene all'ambito politico, unica tra le opere evoliane ad occuparsi di tematiche di stretta contingenza. In essa la visione esoterico-tradizionale dell'autore non viene accantonata (anzi, il filone che la collega con le altre opere è ben presente) ma sembra passare in secondo piano di fronte alle proposte (ri)costruttive indicate. Non tutte le letture dell'Autore risultano valide o appropriate (vedere gli strali austriacanti e non troppo velatamente anti-italiani o la radicale bocciatura del nazionalismo), ma tale opera resta indubbiamente una delle più coraggiose elaborazioni di un ordinamento antidemocratico prodotte dopo il 1945. Anche per quest'opera evoliana vale il consiglio di avvicinarsi con serietà e mente ferma.

  • User Icon

    pierfrancesco palmisano

    21/06/2004 10:18:37

    Che cosa vuol dire essere di Destra? Quale fondamentale differenza sussiste fra la Destra e la sinistra? In che modo devono essere giudicati quei movimenti politici che oggi rappresentano la destra da chi si rifà alle dottrine tradizionali? In questo brillante saggio scritto negli anni ’50 (ma attualissimo in quanto “inattuale”) Julius Evola si rivolge a quei pochi che, fra le rovine materiali e spirituali lasciate dalla sconfitta nella seconda guerra mondiale, si sono mantenuti “in piedi”. Nessuna mediazione è possibile fra la vera Destra e la sinistra. Con la sovversione non si patteggia. Bisogna attaccarla frontalmente e sconfiggerla, ed ove questo non sia possibile vale il detto niciano: “per questo vi amo uomini superiori: perché preferiste disperare che arrendervi!”. Ebbene Julius Evola non si arrese mai, ed in questo libro tracciò un “programma politico” per la ricostituzione della Destra. Il coraggio di dirsi “reazionari”, il rifiuto delle ideologie partorite dalla Rivoluzione francese e dai moti liberali del 1848, il rifiuto del democratismo e del liberalismo, la necessità di affermare i valori superiori della politica sull’economia e dello Stato sulla società naturalisticamente intesa. Ed inoltre l’affermazione di uno stile romano, virile e militare contrapposto alla piagnoneria effeminata e latina che troppo spesso caratterizza l’italiano tipo, oltre alla consapevolezza che il potere viene dall’alto e che verso l’alto deve essere organizzato un “vero Stato” che assolva il suo compito formativo e di indirizzo, anche educativo, della società. Un libro per tutti coloro che “credono” di essere di destra.

Note legali