L' uomo che non voleva amare

Federico Moccia

Collana: Bur big
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
Pagine: 412 p., Brossura
  • EAN: 9788817054447
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 6,00

€ 12,00

Risparmi € 6,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

6 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luana Imparato

    06/08/2017 03:02:15

    Moccia ha saputo mettere sulle righe tutti i pensieri reali di una donna. È cosi realistico, e no, la trama non è scontata e banale. Di questo libro, ti innamori in primis della copertina!

  • User Icon

    stefano

    16/09/2013 23:44:14

    Lei pianista di successo fa un voto per vedere salvo il suo lui, ma...Lui innamoratissimo,un giorno il destino...L'altro, bello, svergognatamente ricco,pieno di se,disposto a comprare qualsiasi cosa con i soldi e quando dico qualsiasi cosa,intendo qualsiasi cosa,ma....Libro carino alla "Moccia" senza pretese, l'inizio è intrigante ma con il passare delle pagine si perde, poi, quando ho iniziato ad accelerare la lettura per poterlo mettere da parte velocemente pensando alla solita fine scontata,la piacevole "sorpresa" delle ultime 40 pagine....

  • User Icon

    LallaD

    02/02/2013 17:11:38

    Moccia è sicuramente cresciuto come scrittore, bel libro, peccato con il finale, lo vorresti diverso, ma sicuramente è più realistico. Bel libro lo consiglio!

  • User Icon

    laura

    29/08/2012 11:58:47

    assolutamente scritto come un tema di 3 elementare, trama banale! il solito moccia! se non altro in "3 metri sopra il cielo" o "scusa ma ti chiamo amore" (che ho letto e mi sono piaciuti) non aveva la pretesa di essere maturo! è veramente sopra le righe e assurdo in certi tratti! meglio se torna a scrivere di adolescenti!

  • User Icon

    mirella

    04/08/2012 15:56:04

    Avendo già letto altri libri di Moccia non mi aspettavo certo un capolavoro...ma questo è addirittura scopiazzato da "Proposta indecente"! Linguaggio volgare, a tratti troppo spinto e fuori luogo, storia banale:la vita personale del protagonista s'intreccia solo alla fine con tutta la storia lasciando un finale scontato, peccato perchè avrebbe potuto essere molto meglio...

  • User Icon

    Eva

    08/07/2012 08:59:06

    È il primo libro di questo autore che leggo e non credo che ne leggerò altri. Scrittura banale e personaggi non coinvolgenti. Mi sono fatta convincere dalla descrizione di un libro promosso per un pubblico adulto, vero solo per i passaggi erotici e non per la capacità narrativa dell'autore nel rendere empatici i personaggi in cui scarsamente ci si immedesima.

  • User Icon

    Elena

    20/06/2012 22:38:07

    Vale la pena leggere questo romanzo che ricorda un po' la storia di "Proposta indecente"!Lui bello,ricco,potente, che si innamora di una donna impossibile da comprare, fino a quando l'occasione arriva perfetta,creata dal cuore e dalle possibilita'.Lei bella,colta,musicista, donna che ha dimenticato per scelta la passione,la felicita',la vita.Si incontrano per caso e finiscono per aiutarsi a ritornare a vivere.Il finale sorprende per la scelta diversa e forte che fa di questa donna un'icona del diritto alla liberta' e alla felicita'.

  • User Icon

    Anna

    24/04/2012 14:24:32

    Questo libro bellissimo.

  • User Icon

    Silviez

    29/01/2012 18:29:57

    Primo libro letto di questo autore. Non male, la storia è carina, anche se la scrittura forse è anche un po' troppo spinta. Finale non proprio scontato ma particolare e, tutto sommato, non male.

  • User Icon

    ginovalerio

    27/08/2011 10:45:13

    Moccia fa la svolta romantica, se mai aveva bisogno di svoltare. Rispetto ai precedenti lo stile è anche meno immediato. Se rivolgersi agli adulti per lui significa rifarsi all'ottocento, andiamo bene!

  • User Icon

    antonella

    27/06/2011 12:25:22

    Libro davvero appassionante, proprio ieri sera ho finito di leggerlo, purtroppo. Il finale a dir la verità mi ha sorpreso, avrei preferito uno dei classici romanzi dove l'amore trionfa sempre ma nonostante ciò entra a far parte della classifica dei libri che preferisco!!

  • User Icon

    azzurra

    23/06/2011 19:12:25

    bello, avvincente, intrigante...peccato il finale!!

  • User Icon

    Rosa

    19/05/2011 14:21:40

    Troppo da "collana Harmony"!!!

  • User Icon

    Umberto Mottola

    13/05/2011 17:49:37

    Buon romanzo, avvincente, ma un po' troppo "costruito". Stile classico: descrizione, dialogo, azione. E anche una buona dose di suspense. Il personaggio di Tancredi, anche se vive anch'egli un grande dolore, non mi pare un buon modello di uomo: un ricco sfondato che può ottenere tutto, o quasi. E' un po' inverosimile che Gregorio Savini, al servizio di Tancredi, riesca a mettere insieme un fascicolo così dettagliato sulla vita di Sofia, soprattutto nei particolari più intimi. Credo che la vicenda contenuta nel capitolo 41 avrebbe dovuto essere raccontata in prima persona da Tancredi.

  • User Icon

    ilaria

    11/05/2011 17:15:41

    libro avvincente,intrigante,non finisce però come vorresti...e dispiace un poco il finale,ma non è una favola..la vita continua.consigliato.

  • User Icon

    matteo

    09/05/2011 13:16:33

    ho acquistato questo libro perchè avevo letto che era diverso dagli altri..infatti è peggio! poco realistico e finale deludentissimo! e poi secondo me ha sbagliato pure il titolo visto che la protagonista di questo "libro" è lei non lui. soldi sprecati.

  • User Icon

    Marina

    09/05/2011 11:44:31

    Molto coinvolgente, scritto in maniera leggera, bello, lo consiglio. Anche se il finale, le ultime 3 pagine, beh...appena lette sono state un po' deludenti....

  • User Icon

    patrizia

    28/04/2011 19:36:51

    Semplicemente un capolavoro!

  • User Icon

    elynewyork

    19/04/2011 15:29:36

    Se finiva al penultimo capitolo era un libro tranquillamente da 5... trama avvincente, ben studiati e vissuti i personaggi, scorrevole il realismo (peccato per lo stile un pò troppo italiano!)e mai volgare o pesante... peccato che poi però è l'ennesimo libro che non finisce affatto come vorresti... consigliatissimo cmq! ma fermatevi prima delle ultime 2/3 pagine!

  • User Icon

    Veronica

    18/04/2011 13:49:09

    Mi è piaciuto moltissimo!! emozionante e intenso! mi sono addirittura eccitata in alcuni racconti.. bell'esperienza!

Vedi tutte le 28 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione