Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

L' uomo venuto dall'impossibile. Restaurato in HD (DVD)

Time After Time

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Time After Time
Paese: Stati Uniti
Anno: 1979
Supporto: DVD
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 16,49

Venduto e spedito da Vecosell

+ 2,90 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 13,06 €)

Londra, 1893. Lo scrittore H.G. Wells costruisce una vera macchina del tempo, utilizzata però da un altolocato medico psicopatico, responsabile dei delitti di Jack lo Squartatore, che la usa per fuggire nel futuro, sottraendosi così alla caccia di Scotland Yard. Wells, sentendosi responsabile, parte all'inseguimento del pericoloso assassino.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    munis

    04/02/2021 10:03:23

    Gioiello da riscoprire, la caccia a Jack lo squartatore nella San Francisco fine anni 70..da divertirsi!

  • Produzione: Sinister Film, 2021
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 108 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Inglese (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Malcolm McDowell Cover

    Nome d'arte di M. John Taylor, attore inglese. Comincia a teatro recitando Shakespeare, ma il suo esordio cinematografico lo vede calato nella Londra cruda di K. Loach nel cast di Poor Cow (1967). Il ruolo successivo gli impone una interpretazione ancora più «forte», questa volta da coprotagonista, in Caccia sadica (1970) di J. Losey, nei panni di un maniaco evaso che insieme a un compagno viene implacabilmente braccato dai suoi carcerieri. È a questo punto che S. Kubrick trova in lui Alex, il mostro acculturato e teppista la cui violenza verrà asservita al potere in Arancia meccanica (1971). La forza del celebre film, con la sua alchimia di brutalità, musiche di Beethoven e atmosfere stranianti, conferisce all'attore, perfettamente in parte, una sorta di aura, se non proprio da «maledetto»,... Approfondisci
  • David Warner Cover

    "Attore inglese. Dopo aver esordito nel ruolo del perfido Blifil in Tom Jones (1963) di T. Richardson, si rivela al grande pubblico nei panni del pittore anarchico Morgan Delt in Morgan matto da legare (1966) di K. Reisz, specializzandosi poi in personaggi ambigui e perversi, dallo scellerato prete del western crepuscolare La ballata di Cable Hogue (1970) di S. Peckinpah all’abietto lord di Colpo da 500 milioni alla National Bank (1970) di P. Hall. È poi un pervertito sessuale in Cane di paglia (1971) di Peckinpah, il figlio illegittimo di J. Gielgud in Providence (1977) di A. Resnais, Jack lo squartatore in L’uomo venuto dall’impossibile (1979) di N. Meyer, il padre licantropo della protagonista di In compagnia dei lupi (1984) di N. Jordan e lo psichiatra di Il seme della follia (1994) di... Approfondisci
  • Mary Steenburgen Cover

    "Attrice statunitense. Interprete versatile e sensibile, spesso impegnata in ruoli di donna dall'apparenza fragile ma dal carattere deciso e volitivo, debutta sul grande schermo nel 1978 in Verso il Sud di J. Nicholson; il suo volto delicato e la sua grinta recitativa si impongono in breve tempo e nel 1979 recita a fianco del futuro marito M. McDowell in L'uomo venuto dall'impossibile di N. Meyer. La consacrazione arriva con il premio Oscar per la miglior attrice non protagonista ottenuto con Una volta ho incontrato un miliardario (1980) di J. Demme cui seguono, tra gli altri, Ragtime (1981) di M. Forman, Commedia sexy in una notte di mezza estate (1982) di W. Allen e Omicidio allo specchio (1987) di A. Penn. Negli anni '90 spicca l'insolito ruolo di spietato e cinico avvocato in Philadelphia... Approfondisci
Note legali