Uscire dall'autismo. Un approccio biologico e medico - Giulia Verzella,Franco Verzella - copertina

Uscire dall'autismo. Un approccio biologico e medico

Giulia Verzella,Franco Verzella

0 recensioni
Scrivi una recensione
Editore: Maggioli Editore
Anno edizione: 2009
Tipo: Libro universitario
Pagine: 537 p.
  • EAN: 9788838746413
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 33,15

€ 39,00
(-15%)

Venduto e spedito da IBS

33 punti Premium

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il degrado ambientale ammala la famiglia, con il suo carico di molecole tossiche e di comportamenti antibiologici. Per gli adulti: il lungo elenco di malattie cronico degenerative. Per i bambini: autismo e disturbi dell'apprendimento. L'andamento è epidemico e nessuna famiglia oggi è immune dal rischio di generare un figlio con questi problemi.Nel 1995 un gruppo di ricercatori e di medici, ispirati e coordinati da uno psicologo sperimentale, Bernard Rimland, gettano le basi per un approccio multidisciplinare dedicato all'Individuo Bambino (Defeat Autism Now! Project). Creano nuove evidenze scientifiche, scoprono la tossicità di alcuni alimenti comuni, mettono a punto una serie di farmaci, provano l'efficacia di molecole naturali a dosaggi elevati… e cancellano la diagnosi di incurabilità del bambino autistico, migliorando lo stato di salute e lo sviluppo cognitivo-comportamentale della maggioranza dei bambini trattati, e, per la prima volta, recuperano un numero crescente di essi a una regolare attività di formazione e scolastica.È un'autentica rivoluzione culturale, che, attraverso una nuova capacità di interpretare la nostra salute, promuove il dialogo multidisciplinare tra scienze biologiche, giuridiche e umanistiche, con particolare riguardo ai temi del disagio e alle patologie del comportamento, che tanta parte hanno nell'esperienza della nostra quotidianità. Con una speranza per tutti, nuova e diversa: biologica!

Note legali