Categorie

Veit Etzold

Traduttore: R. Zuppet
Collana: Pandora
Anno edizione: 2013
Pagine: 384 p. , Rilegato
  • EAN: 9788820053956

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gabrielle-Nevercult

    18/07/2015 11.22.55

    Libro stupendo, in caso di indecisione lo consiglio vivamente!

  • User Icon

    sara

    02/03/2015 18.39.17

    una buona lettura anche se a tratti leggermente noiosa. mi aspettavo non so che thriller strepitoso ma a mio avviso c' è di moooolto meglio...

  • User Icon

    SfogliandoISogni

    16/09/2014 10.17.41

    Ho adorato questo libro nonostante i contenuti crudi, troppo crudi (tanto da essermi fermata più volta per prendermi il tempo di tollerare quello che stavo leggendo). Un libro che ti tiene con il fiato sospeso già dalle prime pagine. Un finale mozzafiato! Spero l'autore si cimenti in un nuovo romanzo, ne apprezzerei proprio una nuova lettura!

  • User Icon

    Filippo

    29/07/2014 09.49.01

    Buon thriller ambientato a Berlino e nel mondo virtuale di internet. Descrizioni molto crude fanno da sfondo ad una trama che si segue volentieri fino ad un finale, però, in cui, a mio parere, la protagonista principale è al tempo stesso molto fortunata e molto "super-eroe" di fronte alle avversità che incontra. Comunque, una buona lettura.

  • User Icon

    Silvia

    17/01/2014 20.27.53

    romanzo molto interessante...mostra come l'unione del web e di una mente contorta possano essere letali se uniti...libro molto crudo ma la storia risulta interessante e soprattutto scorrevole...

  • User Icon

    snake984az

    17/07/2013 22.09.07

    Non posso dare il massimo perchè l'ho letto in un mese,se fosse stato super lo avrei finito con una settimana,la storia infatti a tratti non scorre bene e si perde un pò! Ad ogni modo il libro è bello e molto crudo! Consigliatissimo!

  • User Icon

    Pupottina

    08/07/2013 15.07.05

    È una lettura interessante, che non risparmia i dettagli più cruenti. Un thriller informatico per appassionati del genere e non solo. Un thriller informatico originale e che immerge il lettore nel mondo dei social network, dove si può nascondere di tutto.

  • User Icon

    Gorgio

    30/05/2013 23.21.12

    Crudo, molto crudo, a volte anche troppo, al limite dell'horror. Ma è un thriller che appassiona e che tiene ben sveglio, di grande suspance. Due protagonisti assoluti, la poliziotta e il serial killer, che si inseguono vicendevolmente e si ritrovano, lei con le proprie angosce, depressioni, speranze e determinazione ferrea, lui con crudeltà, agghiacciante crudeltà, senza pietà, ma con un perché. Per me, questo scrittore tedesco (mai letto prima) vale.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione