I vallombrosani nel Piemonte medievale e moderno. Ospizi e monasteri intorno alla strada di Francia

Riccardo Ciliberti,Francesco Salvestrini

Editore: Viella
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 31 luglio 2014
Pagine: Brossura
  • EAN: 9788867283095
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il Piemonte, regione situata a diretto contatto con la Francia centro-meridionale, vero e proprio crogiuolo del monachesimo medievale, fu terra di elezione per gli Ordini religiosi coinvolti nella riforma dell'XI secolo. La famiglia benedettina vallombrosana, originaria della Tuscia, si diffuse in varie diocesi dell'Italia nord-occidentale, laddove questi regolari furono accolti da alcuni vescovi e usufruirono dell'appoggio offerto dai domini laici, che li ritennero promotori dell'obbedienza romana. Insediandosi in un'area attraversata da numerose ed importanti arterie stradali, i figli spirituali di Giovanni Gualberto esercitarono una diffusa attività di assistenza, soprattutto per i pellegrini e gli altri viaggiatori, affiancando ai loro chiostri varie strutture ospedaliere. Il volume ripercorre la vicenda delle fondazioni vallombrosane nel Piemonte dei secoli XII-XVIII, cercando di evidenziare in che misura il loro sorgere, nonché l'evoluzione da essi conosciuta.

€ 9,00

€ 18,00

Risparmi € 9,00 (50%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 18,00 €)