Categorie

Raj Patel

Traduttore: A. Oliveri
Editore: Feltrinelli
Collana: Serie bianca
Anno edizione: 2010
Pagine: 236 p. , Brossura
  • EAN: 9788807171833

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Prof. Pietro Rossi

    12/07/2012 15.12.23

    Questo lavoro di Raj Patel merita di essere letto con grande attenzione perché vi si trovano molti elementi utili per capire la crisi globale in cui ci troviamo. Questa crisi riguarda innanzitutto il modo in cui siamo abituati a guardare il mondo, un modo che dà per implicite certe acquisizioni instillate dall'ideologia economica dominante, come la ricerca del profitto a tutti i costi e la concorrenza come guida indiscussa del lavoro. La filosofia della condivisione non fa che ribadire l'eccesso di influenza che il libero mercato ha avuto su tutte le altre sfere della vita. La concorrenza, la ricerca esclusiva del profitto, il valutare il mondo come un grande contenitore dove tutto è in vendita, hanno favorito una prevaricazione pesante da parte di gruppi potenti che vogliono continuare ad avere un controllo sul mondo e sugli individui. Il libero mercato con le sue regole ha poi avuto delle gravi ripercussioni sull'ambiente, non concepito come un bene comune da proteggere ma come semplice fonte di sfruttamento. Ora, però, pare che un po' in tutto il mondo le persone si stiano svegliando e riconoscano la necessità di unire le forze per combattere questo stato di cose. Ne consiglio caldamente la lettura.

Scrivi una recensione