I valori della codificazione civile

Alberto Donati

Editore: CEDAM
Anno edizione: 2009
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XVI-228 p.
  • EAN: 9788813290511
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 19,95

€ 21,00

Risparmi € 1,05 (5%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

L'evoluzione dell'economia di mercato verso l'oligopolio capitalistico, vale a dire, verso il protagonismo, sempre più accentuato, delle concentrazioni di capitale industriale e di capitale finanziario, la formazione, dunque, di queste macroproprietà; il loro correlarsi al progressivo allargamento della base di produzione e della base di consumo espresso dal fenomeno della globalizzazione, importano l'insorgenza di problematiche collettive in ragione dei tre ruoli che, fondamentalmente, la persona umana assume nell'àmbito di tale sistema: quello di prestatore di lavoro subordinato, quello di consumatore, quello di utente dei beni naturali.Rispetto all'azione di queste macroproprietà, lo strumento di tutela costituito dal diritto soggettivo, vale a dire, la tutela individualistica, si palesa largamente inadeguata. Il passaggio dal protagonismo dell'individuo, a quello del Kollektivmensch, richiede che si appresti una tutela corrispondente, ciò che può avvenire inducendo, nell'area culturale di Cvil Law e sviluppando tutte le implicazioni proprie delle class actions, riscontrabili in quella di Common Law, il transito dal diritto soggettivo individuale al diritto soggettivo collettivo, ad un diritto privato in cui i Droits Civils riescano ad esprimersi anche in questa nuova forma.