copertina

Van Eyck. Ediz. italiana

Till-Holger Borchert

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Taschen
Collana: Basic Art
Anno edizione: 2020
In commercio dal: 23 aprile 2020
Pagine: 96 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9783836584524
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 9,50

In uscita da: 23 aprile 2020

Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Spesso imitato ma mai eguagliato, Jan van Eyck (1390 ca. - 1441) lasciò un'impronta indelebile nell'arte rinascimentale e aprì la strada ai futuri pittori realisti. Il ritratto dei coniugi Arnolfini, che raffigura una giovane coppia, colpisce per la precisione senza precedenti e la grande maestria nell'uso del colore, diventando emblematico dell'opera del pittore, maestro dei Primitivi fiamminghi. Van Eyck dipinse immagini sacre e profane, con un approccio naturalista e realista che spazia senza soluzione di continuità tra scene di vita quotidiana nel XV secolo e ambientazioni poetiche e celestiali. Fu un vero innovatore della pittura a olio, conferendole grande intensità e profondità del colore. Questa monografia cartonata ripercorre la straordinaria parabola di questo artista, tra pale d'altare, figure religiose e ritratti su commissione. Il volume include inoltre ingrandimenti di dettagli e analisi approfondite di capolavori come l'Altare di Gand, offrendo una cronologia della produzione di Van Eyck e dell'opera portata avanti dalla sua bottega dopo la sua morte.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali