Categorie

Amanda Lind

Traduttore: S. Culeddu
Editore: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Anno edizione: 2012
Pagine: 432 p. , Rilegato
  • EAN: 9788830432345
Usato su Libraccio.it € 9,50

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    maurizio

    21/08/2015 17.22.29

    Ho portato a termine questa lettura perchè per principio finisco sempre i libri che inizio a leggere...ma che fatica!!Trovo solo due pregi in questo libro: la copertina che in modo abbastanza eclatante strizza l'occhio ai libri della Gazzola e l'idea del boss al femminile (che sicuramente poteva e doveva essere sviluppata in altro modo). Ma al contempo ci trovo molti... troppi difetti per consigliarlo....a tratti inutilmente violento...spesso sconclusionato. Concludendo: sconsigliato.

  • User Icon

    clara

    29/08/2012 09.08.12

    Che delusione! Pensavo fosse simile ai libri di Alessia Gazzola (tratta in inganno anche dalla copertina), invece un libro veramente di cattivo gusto. Bocciato.

  • User Icon

    ANTONIO

    15/05/2012 19.46.51

    Sono d'accordo per quanto riguarda la qualità scadente di questo libro che mi é stato regalato. Racconto a tratti troppo violento e assolutamente privo di suspence. Non penso ci sia altro da dire. Da evitare assolutamente.

  • User Icon

    Serena

    06/05/2012 11.26.12

    Niente storia, un accozzaglia di personaggi mal assortiti, protagonista di un'antipatia unica...Brutto, brutto, brutto! Da evitare assolutamente.

  • User Icon

    Fausto.c

    30/04/2012 20.49.47

    Semplicemente brutto,trama senza sale,personaggi senza senso che addirittura ad un certo punto non si sa piu niente,non riesco a dare senso a questo libro,ne ho letti di thriller e questo per ma e il piu brutto che ho letto,riesco da subito ad odiare questa insensata Francy...sconsigliatissimo!

  • User Icon

    GIAMPAOLO

    15/03/2012 09.52.05

    ...da evitare accuratamente!!!!!....no suspence, tratti psicologici sommari, parecchi personaggi di cui non si conosce che fine fanno.....e soprattutto alla fine non si è capito il "perche'" della vicenda principale del libro.....la "moda scandinava" speriamo abbia presto fine...e vengano di nuovo ripubblicati veri scrittori cult del thriller........

  • User Icon

    camilla

    09/02/2012 16.04.43

    Insolito thriller con un Boss al femminile, alla suspence si uniscono un pizzico di ironia comicità e perché no sentimento. Lettura scorrevole e personaggi azzeccatissimi.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione