Il Vangelo di Azael. Versetti satirici

Azael

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 16 settembre 2014
Pagine: 196 p., Rilegato
  • EAN: 9788804643760
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,10
Descrizione
"Il problema è che di Dio conosciamo soltanto gli scritti giovanili." Talento della satira, acclamato e premiato da alcuni, denunciato e "scomunicato" da altri, Azael ha deciso di pubblicare questo libro perché "oggi stiamo tutti sui social network e nessuno scrive più vangeli". I suoi versetti satirici deridono religione, politica, tecnologia e altri tabù. A chi lo accusa di blasfemia risponde: "Penso che sia i cattolici che (eventualmente) Dio siano gente in grado di capire la satira, per questo li prendo in giro. Così come faccio, ad esempio, con i Democratici e persino con i morti". E comunque: "Io ho passato i 40 anni. Gesù ne ha 33. Non sono bestemmie, è nonnismo".

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: