Variazioni Enigma - Concerto per violoncello

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Edward Elgar
Direttore: Daniel Barenboim
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Sony
  • EAN: 5099707652921

€ 8,82

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 7,25 €)

Disco 1
1
Pre, Jaqueline Du - Konzert Fuer Cello Und Orchest
2
1. Adagio; Moderato
3
2. Lento- Allegro Molto
4
3. Adagio
5
4. Allegro- Moderato - Allegro Ma Non Troppo
6
Pre, Jaqueline Du - Variationen Op. 36 Enigma
7
Theme
8
Variation 1 : C. A.E.
9
Variation 2: H.D.S.P.
10
Variation 3: R.B.T.
11
Variation 4: W.M.B.
12
Variation 5: R.P.A.
13
Variation 6: Ysobel
14
Variation 7: Troyte
15
Variation 8: W.N.
16
Variation 9: Nimrod
17
Variation 10: Intermezzo, Dorabella
18
Variation 11: G. R. S.
19
Variation 12: B.G. N.
20
Variation 13: Romanza
21
Variation 14; Finale: E. D. U.
  • Edward Elgar Cover

    Compositore inglese. Studiò dapprima col padre, organista e commerciante di articoli di musica, completando in seguito la propria formazione da autodidatta. Dopo aver svolto attività orchestrale, come strumentista e direttore, succedette nel 1885 al padre come organista nella chiesa di Saint George di Worcester. Dal 1889 si dedicò interamente alla composizione. Si affermò con l'oratorio Lux Christi (1896), ma la sua fama crebbe rapidamente dopo le esecuzioni, al festival di Birmingham del 1899 e 1900, rispettivamente delle Variazioni sinfoniche op. 36 (14 Variations on an Original Theme: «Enigma»), e dell'oratorio The Dream of Gerontius. La sua abbondante produzione comprende: altri 2 oratori, The Apostles (1903) e The Kingdom (1906); 6 cantate, una quarantina di cori profani a cappella, 4... Approfondisci
  • Jacqueline du Pré Cover

    Violoncellista inglese. Allieva tra gli altri di P. Tortellier e di M. Rostropovic, esordì nel 1961 e si affermò ben presto tra i migliori talenti della sua generazione. Nel 1967 sposò il pianista Barenboim, col quale suonò spesso in duo; nel 1973 dovette però abbandonare la carriera concertistica a causa di una grave malattia. Approfondisci
  • Daniel Barenboim Cover

    A cinque anni prende le prime lezioni di pianoforte con la madre, per poi proseguire gli studi musicali col padre, che sarà anche il suo unico insegnante. A sette anni dà il suo primo concerto ufficiale nella sua città. Nel 1952 si trasferisce con la sua famiglia in Israele.A undici anni è a Salisburgo per partecipare alle masterclasses di Igor Markevitch. Durante l’estate del 1954 incontra Wilhelm Furtwängler e suona per lui. Il grande direttore scriverà: «Il ragazzo Barenboim, all’età di 11 anni, è un fenomeno…». Nei due anni successivi Barenboim studia armonia e composizione con Nadia Boulanger a Parigi.A dieci anni debutta come pianista a Vienna e a Roma, poi a Parigi nel ‘55, a Londra nel ‘56,... Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali