Categorie

M. Tullio Cicerone

Anno edizione: 1983
Formato: Tascabile
Pagine: 256 p.
  • EAN: 9788817124096

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Riccardo

    08/07/2013 03.22.57

    Il "De Senectute" è un dialogo che raggiunge tratti di una profondità e di una attualità quasi sconcertanti. Cicerone, che si ispiró allo stoicismo, spiega come vivere, e vivere bene, gli ultimi momenti della vita umana, a tratti più godibili ed intensi di quelli della giovinezza. Ogni momento della vita è segnato da scopi differenti ed attività diversificate; quello della vecchiaia rappresenta la raggiunta maturità e sapienza, che permettono all'uomo saggio di non scacciare con paura l'ultimo momento, ma di viverlo con gioia.

Scrivi una recensione