Il vecchio che leggeva romanzi d'amore - Luis Sepúlveda - copertina

Il vecchio che leggeva romanzi d'amore

Luis Sepúlveda

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Ilide Carmignani
Editore: Guanda
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
In commercio dal: 28 gennaio 2016
Pagine: 132 p., Brossura
  • EAN: 9788823514386
Salvato in 677 liste dei desideri

€ 10,45

€ 11,00
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Il vecchio che leggeva romanzi d'amore

Luis Sepúlveda

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il vecchio che leggeva romanzi d'amore

Luis Sepúlveda

€ 11,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il vecchio che leggeva romanzi d'amore

Luis Sepúlveda

€ 11,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (12 offerte da 10,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Scelto da IBS per la Libreria ideale per accedere alla letteratura sudamericana da una porta differente da quelle più abituali (Borges, Amado, Allende, Márquez). Più lontano dal realismo magico, Sepúlveda mescola tradizione e teorie ambientaliste. Difficile portare il Sudamerica su questa nuova strada, ma non impossibile secondo l'autore cileno.

Il vecchio Antonio José Bolivar vive ai margini della foresta amazzonica equadoriana. Vi è approdato dopo molte disavventure che non gli hanno lasciato molto: i suoi tanti anni, la fotografia sbiadita di una donna che fu sua moglie, i ricordi di un'esperienza, finita male, di colono bianco e alcuni romanzi d'amore che legge e rilegge nella solitudine della sua capanna sulla riva del grande fiume. Ma nella sua mente, nel suo corpo e nel suo cuore è custodito un tesoro inesauribile, che gli viene dall'aver vissuto "dentro" la grande foresta, insieme agli indios shuar: una sapienza particolare, un accordo intimo con i ritmi e i segreti della natura che nessuno dei famelici gringos saprà mai capire.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,23
di 5
Totale 44
5
23
4
14
3
6
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Pina

    23/09/2020 10:23:51

    Libro comprato per mia figlia come compito estivo di Letteratura, è arrivato in ottime condizioni e in pochissimo tempo.

  • User Icon

    LittleStar

    26/08/2020 11:44:23

    È la storia di un uomo, Antonio Jose Bolivar, che sfugge alla crudeltà che lo circonda proprio grazie alle ore trascorse leggendo romanzi d'amore. Li custodisce con grande cura, proprio perché trovandosi nella foresta amazzonica, non è facile per lui reperirli. La vita gli ha tolto tanto, inoltre si trova a rendersi conto e a fronteggiare da solo la crudeltà degli uomini che vivono nei piccoli villaggi della foresta. Un romanzo breve, mai scontato che tocca il cuore e nonostante sia stato pubblicato per la prima volta ormai diversi anni fa, resta sempre attuale.

  • User Icon

    Benny B

    22/05/2020 21:38:53

    "I coloni rovinavano la foresta costruendo il capolavoro dell'uomo civilizzato: il deserto." E lasciando dietro di loro una scia di sangue e violenza oscena sugli animali e sugli ecosistemi. In questo libro c'è tutta l'arroganza dell'uomo e la distruzione che porta con sè. Meravigliose come al solito le ambientazioni: qui l'umidità, la pioggia, il fiume e la vegetazione fitta della foresta pluviale. A differenza del suo splendido pendant, "Il mondo alla fine del mondo", qui il finale non si apre però alla speranza. Al contrario, lascia solo rabbia e una grande enorme tristezza, perchè gli uomini sono sempre colpevoli e gli animali sempre vittime. Grazie a Sepúlveda per aver lanciato un grido di aiuto per la natura e per la dolcezza del suo messaggio.

  • User Icon

    Pino

    16/05/2020 14:49:05

    Libro affascinante, mi ha sorpreso molto. Da acquistare.

  • User Icon

    fusco

    15/05/2020 16:49:06

    bellissimo!!! ve lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    Alice g

    14/05/2020 08:56:22

    Assolutamente da leggere. Il libro racconta la storia di un vecchio, Jose Antonio Bolivar, che trova nei romanzi di amore un rifugio che lo fa dimenticare la crudeltà del mondo in cui vive.

  • User Icon

    Martina

    13/05/2020 20:21:13

    Con questo libro ho conosciuto Sepulveda. Un romanzo bellissimo ambientato ai margini della foresta amazzonica dove la letteratura è un rifugio dalla vita a volte crudele.

  • User Icon

    marco

    13/05/2020 20:10:33

    Un breve racconto incardinato nell'epica popolare . Un eroe solitario in sintonia con la natura e con le forze primigenie e potenti che la animano. La lettura come alimento della fantasia. La letteratura popolare , apparentemente avulsa dalla realtà, diventa lo stimolo per il sogno di un mondo diverso, dove il bene e il male possano finalmente rivelarsi per quello che sono. Ritmo narrativo perfetto e semplice : con pochi tratti emergono personaggi dai tratti indimenticabili.

  • User Icon

    simoascio

    13/05/2020 16:01:59

    Tornato alla ribalta per la prematura dipartita del grande Luis, questo romanzo andrebbe letto una prima volta dai 14 ai 18 anni e una seconda dopo gli -anta. Perché? Per ricordarsi della dolcezza e della profondità di pensiero della penna dell’autore cileno. Il Plutarco e il Fedro del Novecento e della mia generazione.

  • User Icon

    Maria

    13/05/2020 09:48:45

    La capanna, il fiume ed il vecchietto. Sono gli elementi che mi hanno fatto piangere durante la lettura di questo libro. Pochi sanno far risuonare così bene le corde del cuore. E’ un gioiello sebbene sia stato scritto tanto tempo fa. Ancora molto attuale. Bellissimo.

  • User Icon

    amalia

    12/05/2020 15:57:07

    Molto particolare. Da leggere.

  • User Icon

    Ale

    12/05/2020 08:25:26

    affascinante la rappresentazione della continua lotta tra uomo e natura

  • User Icon

    fabio.b

    12/05/2020 07:08:38

    DOPO LA MORTE DELL'AUTORE HO RILETTO VOLENTIERI QUESTO ROMANZO CHE GIA DALLE PRIME PAGINE TI TRASCINA,COINVOLGE E NELLO STESSO TEMPO EMOZIONA .ATTRAVERSO QUESTE PAGINE CI SI RICONCILIA CON LA VITA,RIPORTA ALLA LUCE RICORDI E RICONOSCE L'AMORE COME FINE ULTIMO DELLA NOSTRA ESISTENZA SU QUESTO PIANETA.ANTONIO BOLIVAR PROTAGONISTA DEL TESTO è UN UOMO STANCO E SOLO,NON HA PIU NIENTE PERCHE LA VITA GLI HA PORTATO VIA TUTTO,PERCORRIAMO COSI L' INTENSITA DI UN UOMO CHE ENTRA IN ARMONIA CON LA NATURA CIRCOSTANTE, CI FA ASCOLTARE I RUMORI DELLA FORESTA MA ANCHE I DANNI CHE L'UOMO CHE è CAPACE FI FARLE. UN RACCONTO BELLO E ATTUALE CHE LASCIA TANTI SPUNTI DI RIFLESSIONE

  • User Icon

    Maurizio

    12/05/2020 00:12:18

    Un romanzo che ti trasforma e ti immerge in un altro mondo svelandone a poco a poco gli equilibri e il fascino. Si parla del rispetto e della fierezza della natura rovinata dall'uomo che non capisce e che tutto distrugge. Si parla di vite intense per quanto semplici e si viene trascinati nella comprensione di un mondo diverso.

  • User Icon

    Chiara_22

    11/05/2020 17:21:06

    Libro appassionante e piacevole da leggere. Anche con questa storia Sepulveda riesce a toccarti profondamente e a trascinarti con lui in un luogo fantastico.

  • User Icon

    AleRiccio81

    11/05/2020 13:00:56

    E' stato il primo libro di Sepulveda che ho letto,FANTASTICO!!! Metafora eccezzionale della vita,dell'amore e del rispetto!!! da non perdere!!

  • User Icon

    TEST TECNICI

    08/05/2020 15:57:37

    TEST TECNICI

  • User Icon

    Anna

    04/05/2020 07:56:02

    Meraviglioso. Tocca il cuore.

  • User Icon

    Attilio Alessandro Bollini

    12/04/2020 05:25:42

    Primo libro di Sepulveda che leggo: affascinato dal suo modo di scrivere. Il racconto, metafora della vita, ti tocca nel profondo.

  • User Icon

    raff

    31/01/2020 07:08:07

    un romanzo d'amore atipico, con l'amore che si manifesta nel saper rispettare e convivere con tutto quanto ci circonda. Il libro ha 30 anni ma è sempre attualissimo, un piccolo gioiello (si legge tranquillamente in un paio d'ore) che vale la pena tenere nella propria libreria.

Vedi tutte le 44 recensioni cliente
  • Luis Sepúlveda Cover

    È stato uno scrittore cileno. Militante di Unità popolare, fu costretto a lasciare il paese in seguito al colpo di stato che mise fine al governo di Allende. Il suo impegno di militante ecologista lo spinse a partecipare a diverse missioni dell’organizzazione ambientalista «Greenpeace». Esordì nella narrativa con la raccolta di racconti Cronache di Pietro Nessuno (1969), cui sono seguiti Le paure, le vite, le morti e altre allucinazioni (1986) e Taccuino di viaggi (1987). Si impose definitivamente con il romanzo Il vecchio che leggeva romanzi d’amore (1989), cui fecero seguito Il mondo alla fine del mondo (1989), Un nome da torero (1994), storia di spionaggio ambientata fra la Patagonia e la Germania, La frontiera scomparsa (1994), l’originale... Approfondisci
Note legali