Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Veleni di Dio, medicine del diavolo - Mia Couto,Daniele Petruccioli - ebook

Veleni di Dio, medicine del diavolo

Mia Couto

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Daniele Petruccioli
Editore: Voland
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 374,9 KB
Pagine della versione a stampa: 150 p.
  • EAN: 9788862432474
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 6,49

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sidónio Rosa, giovane medico portoghese, si trasferisce a Vita Cacimba, in Mozambico, per amore della bella mulatta Deolinda. Ma la ragazza è partita e nessuno sa quando tornerà, nemmeno i suoi genitori. O almeno così dicono. A Vila Cacimba, infatti, nulla è come appare: il sindaco non è veramente il sindaco, gli eroi sono vigliacchi e i traditori eroi, le case svaniscono inghiottite nella nebbia africana, in una terra che per sopravvivere deve mentire.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
0
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    cristinapatregnani

    17/05/2020 09:07:54

    Un giovane medico portoghese viaggia fino al mozambico sulle tracce dell'amata scomparsa. Un labirinto di personaggi misteriosi, un'atmosfera carica di pathos che ricorda quella di Cuore di tenebra di Conrad.

  • User Icon

    strummercave

    28/12/2011 22:42:31

    Ho acquistato questo libro per caso, attratto dal titolo insolito e dalla curiosità per la letteratura africana che conosco poco. Mi sono ritrovato nel coloratissimo Mozambico, popolato da personaggi stravaganti e bugiardi, in un paese poverissimo ed arretrato, ancorato al colonialismo europeo di cui porterà a lungo i segni. Questo breve romanzo intriga e diverte, vale la pena dedicargli il poco tempo che si impiega per leggerlo

  • Mia Couto Cover

    (Beira, 1955), scrittore mozambicano. Figlio di immigrati portoghesi, si trasferisce nella capitale dedicandosi al giornalismo e alla militanza politica nelle file del fronte di liberazione. Diviene biologo - professione che esercita tutt’ora - ma continua l’attività giornalistica e avvia un’originale ricerca espressivo-formale con la raccolta poetica Radice di rugiada (Raiz de orvalho, 1983; nt); il successo arriva con i racconti di Voci all’imbrunire (Vozes anoitecidas, 1987). Apprezzato e premiato a livello internazionale, nelle sue opere narrative - Ogni uomo è una razza (Cada hombre es una raza, 1990, nt), Terra sonnambula (Terra sonâmbula, 1992), Il dono del viandante e altri racconti (Estórias abensonhadas, 1994), Sotto l’albero del frangipani (A veranda do frangipani, 1996), Un fiume... Approfondisci
Note legali