Salvato in 123 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
La vendetta
8,55 € 9,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
La vendetta 90 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,55 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
9,00 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
8,55 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
8,60 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
9,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
9,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
8,55 €
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Max 88
9,00 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
8,55 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
8,60 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
9,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
9,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
La vendetta - Agota Kristof - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

La vendetta Agota Kristof
€ 9,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Solitudini, alienazioni, fratture, perdite: venticinque brevissimi e fulminanti racconti in cui Agota Kristof esprime il disagio piú profondo con i toni del grottesco e del surreale, e con la sua consueta capacità di arrivare all'anima delle cose.

Personaggi senza identità, senza nessuna adesione al mondo in cui vivono, con una percezione distorta e allucinata che li induce a compiere gesti aberranti. Delitti poco esemplari, come quello del ragazzo che uccide i professori piú amati per salvarli dalla crudeltà dei compagni, o quello della moglie che uccide il marito per farlo smettere di russare. I gesti estremi vengono compiuti senza alcuna estetizzazione, solo con estraneità, con la consapevolezza, o forse l'intuizione, che le menzogne non possono essere perdonate, che le soluzioni arrivano e arriveranno sempre tardi. Vite alla deriva che cercano ostinatamente di tornare a casa, di rivedere in faccia il proprio passato. Schegge narrative che raccontano un mondo mostruosamente duro, di fronte al quale domina il senso di estraneità e di smarrimento.

Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2017
Tascabile
18 gennaio 2017
92 p.
9788806234034

Valutazioni e recensioni

4,39/5
Recensioni: 4/5
(6)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(4)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Carezzedicarta
Recensioni: 4/5

Racconti lampo, asciutti e spietati, surreali. Racconti di vita, di ricordi e di idee, di sogni e di incubi Racconti di paura, di colpe, di dolore. Racconti del lato buio, dell'angolo nascosto, di sentimenti taciuti. Ho di gran lunga preferito La trilogia della città di K che ha una potenza tutta sua non replicabile. In questo microlibro però qualcosa c'è, di fastidioso e magnetico, di ingombrante e rumoroso. Schegge di personaggi senza identità, di cui l'interezza è sconosciuta ma il richiamo è forte e chiaro.

Leggi di più Leggi di meno
8/10
Recensioni: 4/5

Agota Kristof, celebre grazie alla sua Trilogia della città di K., inserisce in questa raccolta di racconti gli stessi elementi della sua più celebre opera: cinismo, violenza, pessimismo, forza e esercizio di stile. I racconti di questa antologia sono 25, sono tutti di poche pagine e presentano al loro interno trame molto varie tra loro: passiamo dal punto di vista di un bambino, a quello di uno studente, a quello di un uomo solo, a quello di una moglie appena divenuta vedova e arriviamo persino a quella della Morte. Il contenuto di queste storie è talvolta concreto e tangibile, altre ineffabile e legato alle sensazioni o all'emotività, filo conduttore è sempre la durezza. "Però pensavo che la vita non potesse essere solo questo, vale a dire niente, la vita doveva essere qualcosa, e aspettavo che questa cosa arrivasse, la cercavo addirittura." Non è solo ciò che è scritto a fare la differenza ma è anche, o soprattutto, il modo in cui l'autrice scrive, a renderlo unico. Le frasi sono brevi, forti, aspre e trasmettono tutto. È una voce senza pietà quella del narratore, sia quando è esterno che quando è interno. Lo stile è personale e riconoscibile. L'autrice ungherese, naturalizzata svizzera, scriveva in francese, seconda lingua mai imparata alla perfezione, eppure a dispetto di questo le sue frasi hanno un'efficacia incredibile. Il resto della recensione su LeggoQuandoVoglio.it

Leggi di più Leggi di meno
spaggio
Recensioni: 5/5

Questa raccolta di venticingue racconti brevi e brevissimi è come una scatola di ottimi cioccolatini che, qualsiasi di essi tu scelga, ti regalano un gusto di cioccolato tanto meraviglioso quanto amaro: come amara, spesso amarissima, sa essere Agota Kristof, con il suo stile inconfondibile, che, qualunque dei racconti tu legga, ti ragala una sorpresa tanto shoccante quanto originale. Consigliato per un regalo a sè stessi o ad altri (magari accompagnato a una scatola di cioccolatini amari).

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,39/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(2)
4
(4)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Agota Kristof

1935, Csikvánd (Ungheria)

Scrittrice ungherese. Nel 1956 è spettatrice dell’invasione del suo paese da parte dei carri armati sovietici. Fuggita con la famiglia in Svizzera, trova un impiego presso una fabbrica di orologi. Comincia a scrivere nella sua lingua di adozione, il francese, prima testi per il teatro, poi romanzi che la impongono all’attenzione del grande pubblico: Il grande quaderno (1987), La prova (1990), La terza menzogna (1992) – che nella traduzione italiana confluiscono a formare La trilogia della città di K (1998) – in cui le storie parallele di due gemelli, Klaus e Lucas, si dipanano in un labirinto di disperazione morale e bruciante dolcezza, sullo sfondo di una guerra divoratrice. Anche nelle opere successive (Ieri, 1995; L’analfabeta, 2004; Dove sei...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore