Categorie

Valeria Tatano

Editore: Maggioli Editore
Collana: Environscapes
Anno edizione: 2008
Tipo: Libro universitario
Pagine: 229 p.
  • EAN: 9788838746321

Oggi tra i materiali di progetto si può includere il verde, inteso come vero elemento tecnico. Piante rampicanti addossate ai muri, vegetazioni che creano ombreggiamento, tetti verdi come giardini pensili o semplici coperture sono impieghi che mutano la flora da elemento del paesaggio a parte integrante di un muro o di un tetto, a materiale di rivestimento esterno e interno e, ancora, a dispositivo di protezione e controllo solare. Questo saggio analizza le potenzialità della vegetazione intesa come sistema funzionale all'architettura capace di trasformarsi in elemento schermante per il controllo microclimatico o, come avviene nei muri vegetali, di diventare parte costruttiva dell'edificio. Attraverso immagini, schemi e dettagli di progetti recenti, il testo critico illustra come la natura possa dare vita a innovative tipologie di verticalità urbane.