Categorie

Luciano Brancaccio, Anna M. Zaccaria

Editore: Liguori
Anno edizione: 2007
Pagine: 208 p. , Brossura
  • EAN: 9788820740788

Nel 2005 è stata approvata la riforma del decentramento comunale che prevede l'accorpamento delle 21 circoscrizioni napoletane in 10 municipalità e l'elezione diretta del presidente. Sono più di 25 anni che gli eletti alle circoscrizioni svolgono un ruolo di rappresentanza politica. Tuttavia, conosciamo poco dei loro compiti e delle loro caratteristiche. Di solito, gli studi sul potere pongono l'attenzione sui livelli più alti di governo. Qui l'analisi si concentra sulla politica di base e sul livello istituzionale più prossimo al territorio. Qual è il percorso politico dei consiglieri e dei presidenti di circoscrizione? Come operano sul territorio e che ruolo hanno avuto nel processo decisionale della riforma? Quali i loro rapporti con i partiti e con i livelli superiori della politica? A tali interrogativi vuole rispondere questo volume, frutto di un lungo lavoro di ricerca empirica, il primo sulla classe politica circoscrizionale. I risultati qui presentati offrono spunti di riflessione utili a comprendere gli scenari della riforma e più in generale il funzionamento del sistema politico napoletano e le sue trasformazioni recenti.