Traduttore: L. Volpatti
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2003
Formato: Tascabile
Pagine: 182 p.
  • EAN: 9788804519218
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Bookworm

    26/04/2017 18:06:40

    Triangoli, doppi triangoli, tripli triangoli... Eppure l'omicidio che avviene è assolutamente inaspettato: Lady Tressilian, la proprietaria della villa sul mare dove aleggiano rancore e un senso di minaccia, viene trovata brutalmente assassinata. La Christie con la sua solita maestria descrive, come già scritto da Nadia, in modo enigmatico e intrigante le diverse emozioni dei personaggi, e il lettore finisce come al solito su una falsa pista. Encomiabile soluzione del mistero da parte dell'ispettore Battle, ma sinceramente sono rimasta un pochino delusa questa volta dalla mania della Christie di formare coppie...

  • User Icon

    francesco c.

    02/11/2015 19:20:39

    I gialli di Agatha Christie sono uno dei miei passatempo preferiti. Mi piacciono tutti e pertanto li scelgo a caso. Questa volta la location è il classico per eccellenza; villa a picco sul mare, facoltosa residenza estiva per uomini e donne benestanti, apparentemente innocui ed innocenti. Ma ovviamente l'apparenza nasconde sempre una pecora nera, ben mimetizzata nel gregge come il più abile dei trasformisti. Le sfumature di rosa sono ben accette, del resto la stragrande maggioranza dei crimini è guidata dalle dinamiche del cuore. Il colpevole non potrà che essere il più ovvio, ma questo soltanto alla fine, quando con ogni probabilità avrete (avremmo, non sfuggo alla mie incapacità di detective) già condannato qualcun altro. Voto 3, mi dispiace molto dover abbassare la media, ma questo semplicemente perché ho dato 4 ad Assassinio sull'Orient Express e adesso mi devo regolare! Al prossimo capitolo.

  • User Icon

    Pupottina

    20/04/2014 07:47:29

    Non c'è Hercule Poirot, ma il sovrintendente Battle, il quale è convinto che l'omicidio non sia altro che la prima mossa di un piano, più astuto e macchinoso, per sopprimere un'altra vittima ? Scritto scorrevolmente, le indagini vengono approfondite, in maniera costante, da indizi, dettagli e colpi di scena, mentre i tanti personaggi di questo racconto si avvicendano, in primo piano sulla scena, nella villa della Cornovaglia, scelta come meta di vacanza.

  • User Icon

    nadia

    11/07/2013 20:30:02

    La conclusione è stata come un pugno nello stomaco... Agatha sa davvero come giocare le sue carte e sorprendere i lettori, anche se stavolta devo dire che mi è dispiaciuto per il/la colpevole: avrei preferito che si trattasse di qualcun altro! Simpatie personali a parte, si tratta di un ottimo giallo, e non solo: anche il contesto è molto curato e ben descritto, e le relazioni tra i diversi personaggi sono a mio avviso l'aspetto più enigmatico e intrigante del libro.

  • User Icon

    Anny

    28/07/2011 23:26:08

    Ennesimo fantastico e sorprendente libro di Agatha...stupisce anche senza Poirot e Miss Marple! Consigliato

  • User Icon

    Antonio

    19/07/2007 10:51:20

    se cercate la parte + rosa è sicuramente presente in "nella mia fine è il mio principio". Questo libro è carino e poco scontato. Mi piace anke il fatto anke ke, pure se nn in prima persona, è presente il nostro Poirot!!! E' il suo metodo ad aiutare Battle a risolvere il caso infatti... Indubbiamente bello. Uno dei migliori dove nn c'è nessuno dei personaggi creati dalla Christie.

  • User Icon

    claudio arzani (arzy)

    29/09/2006 21:43:45

    Un giallo risolto dopo un'attenta indagine condotta col "metodo Poirot", necessario per smantellare castelli di indizi che con troppa facilità porterebbero ad accusare presunti assassini. All'insegna del nulla è mai casuale e nulla mai come appare.

  • User Icon

    Poala

    03/09/2005 13:04:01

    Di tutti i romazi della Christie questo è quello che ha la parte rosa più rosa... mi è piaciuto. Da leggere!!

  • User Icon

    ANDREA

    20/06/2005 11:28:42

    La villa sul mare, la ricca vedova, rapprensentata da Lady Camilla Tressilian, il giovane nipote, circondato dalla bellissima molgie(davvero bella!) e un gruppo di ospiti. Quando Lady Tressilian verrà trovata morta con la testa spaccata, allora il Sovrintendente Battle dovrà darsi da fare..... Perfetto ed eccezzionale, con la location tipica del giallo classico e un miscuglio di personaggi ben inseriti e caratterozzati. LO CONSIGLIO CALDAMENTE

Vedi tutte le 9 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione