Categorie

Osho

Editore: Mondadori
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine:
  • EAN: 9788804590262

Molte volte è stato chiesto a Osho di scrivere un'autobiografia, di parlare di sé, delle proprie esperienze, del significato della meditazione, della sua profonda spiritualità. Egli rispondeva con un gesto della mano e con poche parole: "Sono importanti le verità senza tempo". Così è toccato ai suoi discepoli, partendo da circa cinquemila ore di discorsi registrati nel corso degli anni, elaborare questo libro che fornisce ai lettori il giusto contesto per comprendere Osho, i suoi scritti, la sua visione utopica di un mondo senza divisioni di nazione, di razza o di religione, di sesso o di fede. A quasi vent'anni anni dalla scomparsa del maestro, in un mondo in così rapida trasformazione, Una vertigine chiamata vita rimane un'opera di straordinaria attualità. Una lettura che, nel caos della vita moderna, si rivela un'esperienza ricca e stimolante per tutti.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Gabriele

    20/02/2014 13.09.54

    Ho letto e riletto avidamente questo libro decine di volte nel 2003. Nel 2013 l' ho riletto ma mi ha fatto tutto un altro effetto. Se nel 2003 mi sembrava indispensabile continuare a consultarlo quasi come fosse la Bibbia ( anche se e' una autobiografia e' capace di dare grandi insegnamenti ), dieci anni piu' tardi mi e' apparso piu' come un libro delle favole, storie inventate di sana pianta per far presa sulle persone. E allora, che dire ? Valido o non valido ? A voi l' ardua sentenza...

Scrivi una recensione