Categorie

Jiro Taniguchi, Baku Yumemakura

Traduttore: V. Filosa
Editore: Rizzoli Lizard
Collana: Varia
Anno edizione: 2012
Pagine: 346 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788817061674

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Davide

    06/04/2014 12.27.36

    Personalmente penso sia un libro eccezionale. Sono n appassionato di montagna e non avevo ai letto un fumetto capace di riprodurre le senzazioni che si provano facendo alpinismo. Ci sono un po di imprecisioni tecniche, alcune dovute forse alla traduzione, altre all'inesperienza della montagna da parte degli autori (le viti da ghiaccio non si battono con il martello ma si avvitano!) ma a parte questo è ben fatto con dettagli impressionanti delle cime himalayane. Consiglio!

  • User Icon

    Davinelulinvega

    28/08/2013 07.52.00

    Non sono riuscito a finire questa trilogia. Per quanto voluminosa è pur sempre un fumetto, ma ad un certo punto (metà del terzo volume) mi son chiesto: chi me lo fa fare? La risposta sarebbe stata "Jiro Taniguchi", autore che ammiro da tempo. Il fatto è che il Maestro si distingue quando racconta storie delicate, colme di sentimenti e con quel tocco di zen che non guasta mai. Qui siamo invece alle prese con una scalata epica della quale non potrebbe importarmi di meno. Certo, di scalare una montagna non me n'è mai importato nulla e magari molti scalatori si esalterebbero nel riconoscere l'infinità di dettagli alpinistici (corretti, ci scommetto) profusi in questo racconto. Mi addolora anche notare l'impegno che Taniguchi ha profuso nelle sue tavole: è chiaro che stia cercando di creare un lavoro che lasci il segno tra i tanti che ha fatto, ma, almeno con me, non ha fatto centro.

Scrivi una recensione