Categorie

Geoffrey J. Marcus

Anno edizione: 2003
Pagine: 352 p., ill.
  • EAN: 9788842530831
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Nella notte fra il 14 e il 15 aprile 1912 un gigantesco transatlantico, lungo 270 metri, s'inabissava lentamente, di prua, nelle acque gelide dell'oceano: era il Titanic. A 3700 metri di profondità il relitto giace tuttora sul fondo dell'oceano, al largo dei grandi banchi di Terranova. La tragica sequenza di errori e incurie che causò la più celebre tragedia della marineria moderna, raccontata nel primo resoconto completo, dettagliato, documentato: un tentativo di far luce nel complesso groviglio di leggende e miti che minacci di sommergere completamente la realtà dei fatti. Questo libro fa emergere le imbarazzanti verità taciute dall'inchiesta ufficiale e fornisce risposte ai molti interrogativi rimasti insoluti: lo scopo del libro, dunque, è quello di arrivare il pio vicino possibile alla verità . Un esauriente appendice descrive con ricchezza di particolari i fatti avvenuti a partire dal 1986 con il ritrovamento del relitto del Titanic da parte dello scienziato americano Robert D. Ballare.