Viaggio nei porti oscuri - Ulysses Moore - copertina

Viaggio nei porti oscuri

Ulysses Moore

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Illustratore: I. Bruno
Editore: Piemme
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 6 maggio 2014
Pagine: 293 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788856637427

Età di lettura: Da 10 anni

Salvato in 2 liste dei desideri

€ 8,64

€ 16,00

Punti Premium: 16

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Subito dopo essere tornati dalla loro prima avventura a Kilmore Cove, il paese di Ulysses Moore, Murray, Mina, Shane e Connor ricevono una cartolina con un'inaspettata richiesta di aiuto: l'ultima nave dei ribelli è stata catturata dalla Compagnia delle Indie Immaginarie, che ha preso il controllo delle Rotte dell'Immaginazione. Per salvarla bisogna trovare il quartier generale della Compagnia, un Porto Oscuro che non è indicato su nessuna mappa. Come fare a raggiungerlo? La risposta attende Murray e i suoi amici a Villa Argo, oltre la Porta del Tempo... Età di lettura: dai 10 anni.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    lordaslan

    31/10/2014 21:19:13

    Premessa: non mi piacciono le storie sui pirati o il mare in generale, giudizio soggettivo che però purtroppo influirà sulla valutazione finale. Continua a mancare qualcosa. Manca Ulysses, manca Kilmore Cove e Villa Argo e mancano i vecchi ragazzi a cui tanto ci siamo affezionati. I nuovi protagonisti rimangono ancora abbozzati e non coinvolgono, cattivi inclusi. Connor e Shane sembrano lo stesso personaggio, tanto che continuo tuttora a confonderli. Ciononostante ai tre punti ci arrivo perché la storia è divertente e perché leggere Baccalario è sempre un piacere. Peccato però. Per il momento la nuova serie di Ulysses non è affatto all'altezza della precedente.

Note legali