La Villa delle Stoffe

Anne Jacobs

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Lucia Ferrantini
Editore: Giunti Editore
Collana: Tascabili Giunti
Anno edizione: 2020
Formato: Tascabile
In commercio dal: 3 gennaio 2020
Pagine: 576 p., Brossura
  • EAN: 9788809874015

nella classifica Bestseller di IBS Libri Narrativa erotica e rosa - Rosa - Di ambientazione storica

Salvato in 15 liste dei desideri

€ 7,56

€ 8,90
(-15%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La Villa delle Stoffe

Anne Jacobs

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La Villa delle Stoffe

Anne Jacobs

€ 8,90

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La Villa delle Stoffe

Anne Jacobs

€ 8,90

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 8,90 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Una grande saga piena di intrighi, amori e colpi di scena, narrata da un punto di vista molto speciale: quello dei domestici della Villa delle Stoffe, che curiosi, attenti, fedeli o intriganti, spiano ogni mossa dei padroni, ne conoscono ogni segreto, sognano con loro e ne invidiano la vita sfavillante.

Augusta, 1913. Quando la giovane Marie si trova per la prima volta davanti alla maestosa Villa delle Stoffe, ne rimane al tempo stesso affascinata e intimorita: l'imponente palazzo della famiglia Melzer, proprietaria della più grande fabbrica di tessuti bavarese, svetta come un castello fatato in un immenso parco. Un universo luccicante e sconosciuto per una ragazza povera come lei, cresciuta in orfanotrofio e in cerca di un lavoro come domestica. Fin da subito, Marie si scontra con le ostilità e le gelosie dei suoi pari grado: uno stuolo di camerieri e domestici imbellettati che la guardano con sospetto, invidiosi della sua grazia innata, della sua intelligenza e determinazione. Ma anche ai piani alti, dove sta per aprirsi la stagione dei balli invernali, il fascino e la bellezza di Marie non passano inosservati: Katharina, la figlia più giovane dei Melzer, appassionata d'arte, le chiede di posare per lei, e tra le due nasce una sorprendente complicità, con sommo disappunto del capofamiglia. Intanto il figlio maggiore Paul, futuro erede dell'impero, elegante come un dandy e sempre intento a sperperare i soldi del padre, rientra a casa per le feste natalizie e, suo malgrado, rimane ammaliato dai misteriosi occhi neri della nuova arrivata... Ma c'è un segreto, nascosto nel passato di Marie, che rischia di sconvolgere le loro vite in modo imprevedibile.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,67
di 5
Totale 19
5
3
4
9
3
6
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    mary

    07/01/2020 08:01:52

    assolutamente consigliato, anche i seguiti

  • User Icon

    Patrizia

    28/09/2019 14:32:21

    Non mi ha entusiasmato, ma non è un male. Appena ho scoperto che è ambientato a pochi anni dallo scoppio della prima guerra mondiale mi aspettavo qualche cenno anche a Sissi, ma forse è morta troppi anni prima perchè i comuni cittadini importasse qualcosa e in fondo non è lei la protagonista di questo libro, bensì Marie, orfana cresciuta in orfanotrofio che viene assunta come serva in questa villa delle stoffe. A questo proposito, mi sfugge il motivo per cui la villa venga chiamata così, ma per lo meno il titolo ha senso, visto che la storia parte da lì. È proprio mentre compie una commissione per conto dei padroni che la storia ha davvero inizio, quella in cui Marie scoprirà come e perchè i suoi genitori sono morti, mentre fra lei e il signorino di casa nasce qualcosa. Non il massimo dell'originalità, bisogna dirlo. La protagonista sfortunata, ma orgogliosa alla scoperta del suo passato e che alla fine trova il suo lieto fine non è una novità, ma per chi ancora non si è stancato di questo genere è il libro ideale.

  • User Icon

    valentina

    20/09/2019 06:27:44

    Libro piacevole. Consigliato agli amanti dei romanzi storici e delle saghe familiari. Le storie dei vari personaggi sono molto avvincenti

  • User Icon

    Delia

    19/09/2019 11:19:34

    Un bel romanzo,scritto con stile fluido e leggero perfetto come lettura di evasione.Da leggere in considerazione che si tratta del primo volume di una trilogia, e quindi ci si attende ulteriori sviluppi della trama. Lo consiglio alle amanti del genere romantico.

  • User Icon

    silvia

    02/09/2019 12:29:10

    A dire il vero non mi ha entusiasmato, la trama non mi é sembrata nulla di che e quello che forse voleva essere un colpo di scena finale non é riuscito così col botto. Nel complesso la storia sembra una classica storia di famiglie imprenditoriali dei primi del '900, ma niente a che vedere con il Capolavoro Cazalet o i Buddenbrooks. Mi hanno appassionato di piú le storie della servitù piuttosto che quelle delle protagoniste. Ho apprezzato molto l'ambientazione parigina che ha sempre un non so che di bohémien. La scrittura invece l'ho trovata molto fluida e scorrevole, anche l'ultilizzo di capitoli corti é apprezzabile. Penso che leggerò comunque il secondo perché lasciare le storie a metà non mi piace, ma mi aspettavo qualcosa di più.

  • User Icon

    Roberta

    16/06/2019 09:43:20

    Un romanzo senza molti colpi di scena ma che appassiona e si lascia leggere con facilità. La storia di Marie, pur essendo abbastanza prevedibile, scorre via velocemente e si intreccia a molte altre vicende riguardanti i vari abitanti della villa Melzer, domestici compresi. E' un affresco sugli usi e costumi della Germania nei primi del '900, poco prima della Grande Guerra, ed essendo ricco di dettagli e descrizioni sfocia nel romanzo storico aumentando l'attrattiva nella lettura. Acquisterò sicuramente gli altri due romanzi per terminare la saga. Unica pecca rimane forse la lunghezza, 600 pagine che in certi punti suonano abbastanza ripetitive...

  • User Icon

    Luì

    03/05/2019 16:18:48

    E’ la classica saga familiare, tutto sommato piacevole. Niente di trascendentale intendiamoci, a tratti un po’ melenso ma scorrevole e da leggere senza grande impegno. Temo il seguito che probabilmente sarà una delusione come mi è sempre accaduto con le saghe familiari ma che sicuramente per curiosità leggerò.

  • User Icon

    alice

    11/03/2019 13:56:59

    Il romanzo l ho letto volentieri e tutto sommato mi è piaciuto. I personaggi non li ho trovati particolarmente simpatici, soprattutto Marie e katharina le ho trovate a tratti irritanti.

  • User Icon

    Martina

    07/03/2019 18:08:47

    Devo dire che come romanzo storico non è male ma è anche vero che ho letto romanzi dello stesso genere di qualità decisamente migliore. La cosa che mi è piaciuta è che la narrazione non riguarda solo ed esclusivamente la protagonista, Marie, ma coinvolge tutti gli abitanti della Villa delle Stoffe, inclusi i domestici. Molto in stile "Downton Abbey" per comprenderci. La caratterizzazione dei personaggi però non mi è piaciuta per niente per il fatto che nessuno ha una caratterizzazione precisa. Tutti i personaggi infatti, nessuno escluso, cambiano idee e atteggiamenti costantemente, dicono una cosa e fanno tutt'altro. Un minuto prima i domestici sembrano carini e gentili per poi rivelarsi dei falsi ipocriti, sempre pronti a buttare nel fango gli altri pur di salvarsi la pelle. Molto probabilmente all'epoca sarà stato anche così però nel romanzo è descritto in modo veramente fastidioso. Quello che però mi ha deluso più di tutto è l'elemento romantico che, per carità, si sapeva starebbe stato scontatissimo, ovvero la solita storia tra domestica e padrone, il punto è che è tirata su veramente male. Se non malissimo. Si innamorano senza nessun motivo, nessun precedente. Semplicemente lei e lo vede e BOOM innamorata pazza e lo stesso per lui. Veramente molto, molto deludente.

  • User Icon

    Attilio Alessandro Bollini

    01/03/2019 08:08:26

    Lettura molto scorrevole, libro da treno o da pomeriggi invernali sotto il plaid. Qualche pagina in meno non avrebbe guastato..... ma cosa dirà nelle prossime 600 + 600 pagine? Dovrei fare tutto il percorso della Transiberiana per finire la Saga!

  • User Icon

    Tiziana

    12/02/2019 22:29:14

    Bello ....scritto bene ,

  • User Icon

    Roberta

    03/01/2019 13:53:04

    La storia e’ ambientata ad Augusta, poco prima della Grande Guerra e racconta intrecci e vicissitudini di una ricca famiglia di imprenditori. Il tutto sotto gli occhi del personale di servizio che con le loro chiacchiere descrivono accuratamente la quotidianita’ di questa villa. La protagonista principale e’ Marie che entra a servizio come sguattera ma si scoprira’ essere la chiave del destino di questa famiglia. Il personaggio ricorda molto Jane Eyre, e non eccede per simpatia, forse per il travagliato passato, e’ molto prudente e seria, insomma una tipa tutta d’un pezzo. Pero’ la lettura e’ piacevole e coinvolgente, mi ha fatto buona compagnia. E' una trilogia aspetto che esca il seguito.

  • User Icon

    lalla278

    08/11/2018 09:50:17

    La villa delle stoffe è un romanzo che mi ricorda tanto la serie televisiva "Downton Abbey" ambientata in Inghilterra che racconta la storia una famiglia nobile, qui di ricchi industriali. E' una saga famigliare che si svolge agli inizi del 1900 nella quale le storie della famiglia Melzer si intrecciano con quelle della servitù. Questo libro mi ha preso da subito! Mi è piaciuto molto, i personaggi sono ben caratterizzati e rappresentati, questa volta vista con gli occhi del personale di servizio.

  • User Icon

    Tizi

    21/09/2018 10:23:56

    “La villa delle stoffe” è un affresco famigliare, ovvero racconta le vicende di tutte le persone facenti parti della famiglia Melzer, dagli stretti membri, a tutta la schiera dei domestici. È un romanzo che può essere visto sia come un romanzo storico che come un romanzo di narrativa contemporanea. È ambientato agli inizi del Novecento, ad Augusta, in Germania, e narra gli usi e i costumi dell’epoca e in particolare la vita di una famiglia abbiente, che deve la sua ricchezza sia al rango nobiliare della moglie, ma anche al fatto che il padre di famiglia, proveniente dalla borghesia, ha messo in piedi una fiorente fabbrica di tessuti che sorge nello stesso cortile della villa nella quale la famiglia vive. Da qui il nome che tutti le attribuiscono la “Villa delle stoffe È un libro di 600 pagine che, però, ho letto con una grandissima scioltezza.

  • User Icon

    Rosanna

    29/08/2018 12:44:05

    Storia molto coinvolgente e interessante. La lettura è scorrevole nonostante la grossa mole del libro. Scritto molto bene .Libro consigliato soprattutto agli appassionati della serie tv inglese downton abbey .

  • User Icon

    Chiara

    06/08/2018 11:30:48

    L'ho trovato molto bello e coinvolgente. Scritto molto bene!

  • User Icon

    Delia

    03/04/2018 14:09:30

    Libro molto scorrevole, da leggere quando si ha desiderio di una lettura gradevole e di evasione magari accompagnata da una tazza di tè. Saga familiare che sicuramente ( e spero) promette di evolvere nei due volumi successivi. Lo consiglio

  • User Icon

    Jodie

    24/02/2018 10:32:09

    Raramente mi concedo di non terminare un libro, ma in questo caso vale il detto "la vita è troppo breve per leggere assurdità". Storia di una banalità incredibile, 604 pagine di nulla, una specie di Harmony tedesco dove la sintassi è oscena, che inizia con i domestici che si insultano a vicenda e di cui già dopo poco non se ne può più, con una protagonista seppur orfana e sfortunata direi anche piuttosto antipatica, passando per la solita padrona di casa snob, qualche noioso e prevedibile intrigo amoroso come ne abbiamo già letti a centinaia, e un finale che non sorprende più di tanto (credo, in quanto ormai leggevo una pagina si e due no). Il racconto, oltretutto, sembra scritto da una ragazzina delle scuole medie. Pregherei questi autori che vogliono fare il verso all'ineguagliabile Jane Eyre, di non prenderci in giro con dei tentativi di copie che vengono presentati come "intrighi dell'800-900", per poi invece ritrovarci a leggere i soliti polpettoni che non hanno nulla di nuovo e ci fanno perdere solo tempo e denaro. Mi sono lasciata ingannare dalla bella copertina e dalla voglia di leggere qualcosa di leggero e allo stesso tempo d'altri tempi, come piace a me, ma sicuramente questa autrice non la acquisterò più... Flop colossale.

  • User Icon

    Elena

    19/02/2018 10:02:32

    Il libro parte un po' a rallentatore poi però si riprende e diventa interessante. L'unico difetto di questa saga familiare è che a volte la scrittrice si perde in dettagli che hanno reso il romanzo troppo lungo, avrei preferito qualche pagina in meno perché alcune parti risultano inutili nel complesso della storia. In ogni caso un libro piacevole.

Vedi tutte le 19 recensioni cliente
Note legali