Categorie

Jean-Paul Sartre

Editore: Massari
Collana: Guevara
Anno edizione: 2005
Pagine: 255 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788845702211

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    il franco tiratore

    24/02/2013 21.57.20

    Un libro che rivela la sua bellezza dopo un'ottantina di pagine. Ho trovato queste prime pagine che riguardano il saggio "Ideologia e rivoluzione" e il resoconto del dibattito con alcuni scrittori e artisti molto lento e pesante; sono andato avanti con la forza della volontà. Ma nonostante le prime "difficoltà" tutto diventa più interessante grazie alla capacità di Sartre di descrivere così bene in poche parole la situazione cubana prima e dopo la rivoluzione. I reportages scritti per il quotidiano francese sono davvero avvincenti e colpiscono pienamente il loro obiettivo. Ho trovato insufficiente il resoconto del filosofo francese sull'incontro con il Che, a dire il vero mi aspettavo qualcosa di più. Comunque devo dire che sono molto contento di aver acquistato e letto questo libro perchè arrichisce le mie conoscenze e mi fa conoscere ancora di più il pensiero esistenzialista di Sartre. E' un libro che consiglio q tutti quelli che apprezzano Sartre e che sono interessati alla rivoluzione cubana... Come voto, penso che si merita un 4

  • User Icon

    Descrizione

    22/11/2011 16.12.45

    Nel 1960 Sartre e Simone de Beauvoir trascorsero un lungo periodo a Cuba. Memorabile è l'incontro con Fidel Castro e con Che Guevara nel racconto che ne ha fatto Sartre. Il libro contiene tutti gli appassionanti reportage su Cuba oltre a un saggio su "Ideologia e rivoluzione", il resoconto di un dibattito con gli scrittori cubani e alcune valutazioni su Che Guevara.

Scrivi una recensione