Vita, amore e musica

Artisti: Toto Torquati
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Sepel
Data di pubblicazione: 30 marzo 2009
  • EAN: 8027428000582
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 8,90

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione

Un disco pieno di emozioni, quello di Toto Torquati, storico arrangiatore di alcune tra le più importanti firme ed interpreti della musica leggera italiana. “Vita, Amore e Musica” questo il titolo dell’ultimo lavoro del musicista che racconta una vita piena di amore per la musica. Si tratta di dodici brani piu’ un “ghost track” che descrivono un’esperienza sonora completa percorsa in oltre quarant’anni di attività, all’insegna dei generi più diversi quali il Funky, il Valzer e l’Operetta, il Rag-Time e il Dixieland, la Techno, il Musical, il Pop-Jazz e il Rythm&Blues, con appendici liriche caratterizzate da struggenti temi melodici. “E’ un lavoro completo - afferma Torquati - che parla della nascita, della vita e della morte, dove ogni brano accompagna un tempo sentimentale che compone la nostra esistenza. Iniziata nel 1984, considero questa composizione poliritmica e polistrumentale una materia che si forgia, in completa “evoluzione affettiva”, dalla solennità dell’”Inno” iniziale - l’attimo della venuta al mondo - al trionfo della morte in “Jazz Paradise”, dove l’artista ritrova nell’aldilà i musicisti di un tempo con i quali ha condiviso la sua storia.” Musicista preparato, sensibile, dotato di un gran tocco, grandi suoni e grandi idee, Toto Torquati fu alla RCA, negli anni Settanta, punto di riferimento per molti cantautori, inventore di un sound originalissimo, un’ intensità, un’espressività e una sintesi emotiva che lo ha sempre contraddistinto per la sua immensa umanità. L’uomo e l’artista Torquati hanno forgiato infatti il percorso di numerosissimi nomi del pop italiano, dando un imprinting decisivo alla formazione del carattere artistico di nomi - tanto per citarne alcuni - del calibro di Mia Martini, Patty Pravo, Mina, Ornella Vanoni, Lucio Dalla, Gianni Morandi, Riccardo Fogli, I Vianella, Rino Gaetano, I Ricchi e Poveri, Sergio Caputo, Antonello Venditti, Gigliola Cinquetti, Nada, Banco del mutuo soccorso, Mariella Nava, Paolo Mengoli, Gepy & Gepy e Francesco De Gregori (che Toto ha accompagnato recentemente alle tastiere nell’ultimo tour insieme a Pino Daniele, Ron e Fiorella Mannoia).

Disco 1
  • 1 Inno
  • 2 Dance
  • 3 Tema per Giulia
  • 4 Ritratto
  • 5 Suonando a casa
  • 6 Viaggio
  • 7 Valzer
  • 8 Sogno
  • 9 Orizzonti
  • 10 Maestoso Pater correndo
  • 11 Ninna nanna
  • 12 Jazz paradise
  • 13 Vulcano

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Andrea Direnzo di RARO!

    22/12/2009 21:29:47

    Negli anni d’oro della Rca, tra i musicisti che hanno impreziosito la storica casa discografica romana, è d’obbligo menzionare Toto Torquati. Molti i successi che sono stati arrangiati da lui o resi unici dal suo tocco di piano: da Questo piccolo grande amore di Claudio Baglioni a Pazza idea di Patty Pravo; da Bufalo Bill di Francesco De Gregori ad Aida di Rino Gaetano. Ma la sua fama è andata oltre la Rca. Infatti alla lunga lista si aggiungono Ornella Vanoni, Mina, i Vianella e Sergio Caputo. Oltre le collaborazioni, Torquati nel ’73 ha inciso come solista un concept album, Gli occhi di un bambino, che ancora oggi è considerato un valido esempio di rock sinfonico, venato di pop e progressive. A distanza di anni, il maestro torna a pubblicare un altro concept dal titolo Vita, amore e musica, presentato lo scorso 1° aprile all’Auditorium “Parco della Musica” di Roma con Claudio Baglioni come ospite d’eccezione. Un disco autobiografico, profondamente sentito, che mette in risalto, attraverso i 12 brani e la bonus track Vulcano, tutta la grandezza e la straordinaria versatilità di Torquati. Inutile menzionare qualche episodio in particolare, il disco va ascoltato e apprezzato nella sua totalità. “Un artista che ha prestato la sua vita alla musica – scrive Baglioni nella prefazione – e che ora lei ricambia, ispirandolo a offrirci questa musica per la vita”.

Scrivi una recensione