Traduttore: R. Cravero
Editore: BEAT
Collana: BEAT
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
Pagine: 158 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788865593677
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 4,86

€ 7,65

€ 9,00

Risparmi € 1,35 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Rolf

    09/04/2017 15:52:31

    La bellezza del libro stà proprio nel fatto di raccontare in modo meraviglioso in poche pagine una vita intera. Con un linguaggio asciutto, veloce e commovente. Cosi' ho letto anche il suo libro : "Der Trafikant" che consiglio anche caldamente, tutti i due libri mi ricordano Stoner, personaggi semplici, perchè la vita è questa, và vissuta e non possiamo scegliere un'altra. Per me R. Seethaler è uns scoperta meravigliosa.

  • User Icon

    Giacomo

    03/11/2016 21:21:36

    Molto bello, un libro veloce facile ma profondo e incisivo, si legge tutto di un fiato. La mia prima lettura di Robert seethaler, lo consiglio sicuramente.

  • User Icon

    Alessandro

    14/03/2016 12:48:07

    Non un brutto libro, a mio parere, ma un'idea un po' incompiuta. Condensare "una vita intera" in 150 pagine avrebbe richiesto capitoli ricchi e intensi come miniature con brani da segnare e ricordare, ma non ho trovato questa intensità. In definitiva la lettura scivola via senza lasciare granché.

  • User Icon

    manzoroma

    07/07/2015 23:14:48

    Le poche recensioni e l'immancabile fascetta celebrativa autorizzavano aspettative evidentemente fuori quadro: tra prosa asciutta e banale la penna di Seethaler non riesce a tracciare un discrimine ben riconoscibile, una storia i cui momenti più tragici si rivelano persino desiderabili in quanto evasione da una normalità feroce, la lotta esistenziale di un uomo semplice per pochi istanti di umanità e di amore che giustifichino un'intera vita (questo sì mi è piaciuto). "Un cielo più grande di quello che puoi guardare" e la lettera sepolta come spedita nell'aldilà, i due punti più alti. Il senso di una vita intera liofilizzato. Forse una vita di cui c'è poco da dire, ma quel poco merita l'eternità? Un paradigma? Non saprei. Quel che mi resta è l'impressione recrudescente che la narrativa di area germanica (comunque) sia puntualmente sopravvalutata.

  • User Icon

    Luna

    02/06/2015 21:40:00

    Meraviglioso,delicato,struggente capolavoro.

  • User Icon

    rossella bonari

    25/05/2015 11:28:20

    Lasciate perdere i libri che sono in vetrina, mandati avanti solo dai forti venti editoriali, e leggete questo, che è stupendo. Se sarete curiosi successivamente di vedere la faccia di chi l'ha scritto, andate a vedere il film di Sorrentino, quello scalatore spigoloso....

  • User Icon

    silvia

    16/04/2015 11:22:32

    Una scrittura asciutta e secca, ma che sa dire tutto quello che serve. Cattivo ma delicato, commuove questo bellissimo romanzo breve. Il protagonista ha un forza sorprendente e vive e accetta la sua vita non facile. Un piccolo gioiello.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione