Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

La vita quotidiana a Bologna ai tempi di Vasco - Enrico Brizzi - copertina

La vita quotidiana a Bologna ai tempi di Vasco

Enrico Brizzi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Laterza
Collana: Contromano
Edizione: 3
Anno edizione: 2008
In commercio dal: 20 novembre 2008
Pagine: 181 p., Brossura
  • EAN: 9788842087212
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 9,50

€ 10,00
(-5%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

La vita quotidiana a Bologna ai tempi di Vasco

Enrico Brizzi

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La vita quotidiana a Bologna ai tempi di Vasco

Enrico Brizzi

€ 10,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La vita quotidiana a Bologna ai tempi di Vasco

Enrico Brizzi

€ 10,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 10,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Se voglio raccontare cos'è Bologna per noi che ci siamo cresciuti, devo tornare all'ombra protettiva del lungo portico ai piedi dei colli che ho conosciuto da bambino, quando anche Vasco e Bologna erano più giovani. Allora i nomi e i cognomi fioriranno sulla carta nell'esatto ordine di apparizione che hanno avuto in questa storia." Enrico Brizzi racconta Bologna i suoi principi, i suoi re, i suoi anni. Quelli del disimpegno di massa, del rock, del calcio, quelli rabbiosi di Vita spericolata, sospesa fra Baudelaire, Boccaccio e il bar all'angolo. E poi gli anni della scrittura, quell'epoca inattesa in cui poteva capitare di tutto, mentre un'irripetibile Bologna cresceva e si consumava. Gaudente e un po' matrona.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,13
di 5
Totale 8
5
1
4
3
3
1
2
2
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Emanuela

    12/05/2011 00:02:26

    "... e spesso tende a idealizzare il suo recente passato...", meno male che Brizzi se lo dice da solo, mentre chiude il racconto sulla propria citta'. Bologna e' descritta dall'altro ieri a ieri come se invece si trattasse di ricordi lontani e consuetudini secolari. Biografia dell'autore, non certo della citta', caratterizzata da un eccessivo autocompiacimento: all'inizio risulta anche piacevole, piu' avanti puo' essere magari interessante nei retroscena, ma alla fine accumula tali e tanti giudizi stereotipati che si chiude il libro con un senso di antipatia, verso l'autore. Peccato.

  • User Icon

    mirko

    05/03/2010 21:41:31

    c'è poco da fare: questi sono i suoi temi, è qui che eccelle, nessuno racconta la stagione dell'adolescenza con la precisione, l'introspezione e la comicità, l'immensa bravura di enrico brizzi.

  • User Icon

    bix

    02/11/2009 20:09:41

    un altro libro mediocre. In pratica l'autobiografia di Brizzi, altro che Vasco. E insomma, con tutto il rispetto e pure con tutte le eventuali esperienze che Brizzi può aver fatto, ma a chi può importare veramente? Mica è Eco. E poi le storie, gli aneddoti, sono davvero dimenticabili: a meno che non vi interessino le trasferte al seguito del Bologna calcio, le litigate fra undicenni oppure la prima volta 'sessuale' del nostro (con una prostituta, mah...). un altro mestiere no?

  • User Icon

    mingo

    08/04/2009 17:27:48

    Il libro si dovrebbe intitolare "la vita quotidiana a Bologna ai tempi di Brizzi", è praticamente un'autobiografia di un giovane scrittore di successo, che vuole passare per sfigato. Non ti svela quasi nulla di nuovo, racconta episodi di vita pubblica bolognese molto noti anche ai non bolognesi come me. Però si fa leggere molto bene e ci sono un paio di aneddoti legati all'infanzia e all'adolescenza dell'autore, veramente memorabili...da farmi morir dal ridere...

  • User Icon

    Deb

    21/01/2009 10:56:06

    Un bel racconto di Bologna e dei suoi cambiamenti, dagli anni 70 a oggi. Le abitudini, il linguaggio, Andrea Pazienza, Vasco Rossi, i locali alla moda, la politica...la città scorre tra la parole di Brizzi come in un video, in cui chiunque abbia un legame con Bologna non può che ritrovarsi. A volte sembra fermarsi un pò alla superficie, ma comunque divertente e ben scritto.

  • User Icon

    Matteo

    07/01/2009 12:53:15

    Ciao, sono di Bologna e quindi meglio di altri ho potuto forse apprezzare questo libro. al di là della descrizione della città, mi è piaciuto tantissimo il modo di scrivere di Brizzi, tornato ai fasti del Jack. ed anche la sua storia personale che si intreccia con la vita della città, ed i suoi musicisti è stata molto interessante. Un libro divertente, da leggere per sorridere.

  • User Icon

    philo

    09/12/2008 12:05:39

    A me è parso modesto. Sono di Bologna quindi un minimo di voce in capitolo ce l'ho. Non mi ha convinto forse Enrico è troppo giovane per scrivere un libro di "memorie".

  • User Icon

    Irene

    01/12/2008 01:14:30

    E' proprio carino questo libro, che si divora in un giorno e che ci fa fare un viaggio a ritroso nella Bologna di 20-30 anni fa. Una bella risposta a tutti quegli intellettuali radical-chic che sulle pagine dei quotidiani locali periodicamente pontificano su come Bologna è cambiata (in peggio) da quando "loro" ne erano i protagonisti: come dice Brizzi "...perché te, invece, sei rimasto lo stesso di vent'anni fa??". Ho qualche anno più di Brizzi, ma nei suoi racconti di luoghi, di persone, di atmosfere ho ritrovato anche i miei ricordi, comprese le canzoni di Vasco: e condivido al 100% la sua analisi. Vivamente consigliato a tutti coloro che sono cresciuti a Bologna dagli anni 70 in poi.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente
  • Enrico Brizzi Cover

    Scrittore italiano, è figlio di un professore di Storia moderna all'Università e di madre insegnante di scuola superiore. Frequenta da adolescente il Liceo Galvani della sua città (che diventerà storpiato in "Caimani" nel primo libro). Esordisce non ancora ventenne con il suo primo romanzo Jack Frusciante è uscito dal gruppo, tradotto in ventiquattro paesi e divenuto film nel 1996. All'ingombrante esordio l'autore ha fatto seguire il tenebroso Bastogne. Nel 2003 ha sposato Cristina Gaspodini, già curatrice del volume Il mondo secondo Frusciante Jack. Fra gli autori italiani che più l'hanno influenzato, Brizzi ha sempre citato al primo posto Pier Vittorio Tondelli. Nell'aprile 2008 ha intrapreso un secondo viaggio sulle orme dei pellegrini medievali,... Approfondisci
Note legali