Una vita senza conseguenze - Stephen Elliott - copertina

Una vita senza conseguenze

Stephen Elliott

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: A. Arduini
Editore: Terre di Mezzo
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 31 luglio 2001
Pagine: 212 p., Brossura
  • EAN: 9788889385364
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 7,56

€ 14,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La vita di Paul si è persa per le strade di Chicago: ha 14 anni quando sua madre muore e lui, piuttosto che continuare a vivere con il padre violento, scappa di casa, diventa un randagio, si squarcia le vene per farla finita. Inizia così la discesa nei gironi degli ospedali psichiatrici per minori e delle case famiglia della città. Con lui, una banda di piccoli disperati: French Fry che ha cercato di darsi fuoco, Jonathan il ritardato, Tanya, arrestata per aver ucciso i genitori, e Charlie, che scappa ogni notte per vendersi sui marciapiedi. Poi la svolta: Paul riesce a farsi ammettere alla scuola per ragazzini "normali" e qui conosce Jessica. Ma il passato è una promessa che torna all'improvviso, costringendo Paul a una scelta inevitabile.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Stephen Elliott Cover

    Stephen Elliott è un registra australiano noto soprattutto per aver diretto film come Priscilla, la regina del deserto (1994) e Un matrionio all'inglese (2008). Approfondisci
Note legali