Categorie

Chiara Gamberale

Editore: Marsilio
Collana: Tascabili Maxi
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
Pagine: 158 p. , Brossura
  • EAN: 9788831712453

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    MICHELA

    10/01/2014 12.12.12

    In questa breve opera, in cui si parla dell'anoressia, malattia di cui per anni l'autrice ha sofferto, Chiara Gamberale si scopre e ci porta nella sfera più intima del suo essere, della sua anima, delle sue paure e dei suoi pensieri. Sono rimasta molto colpita dal modo in cui ha deciso di affrontare l'argomento, ovvero con una disarmante disinvoltura e con una schiettezza che racchiude, però, anche tanta tenerezza. Quello che, però, mi ha più affascinato è un particolare elemento: nonostante questo libro non presenti grandi contenuti riesce a comunicare e a dare continui spunti di riflessione. Spesso la semplicità, in letteratura, non premia, eppure in questo caso trovo sia vincente. Leggendolo ho avuto l'impressione di stare a sentire una amica che racconta con estrema naturalezza una parte delicata della sua vita. Questo è un romanzo che non si basa su paroloni, suspense, fatti particolarmente rilevanti ma solo su un ingrediente: emozioni vere e palpabili. Il mio voto a questo esordio di Chiara Gamberale non può che essere positivo.

  • User Icon

    Cristiana

    04/08/2012 13.48.10

    Forse non è un capolavoro, ma una ragazza di 20 anni che descrive la sua vita e il suo dramma con tanta poesia e leggerezza merita di essere letta. Se ne può ricavare piacere e anche qualche utile meditazione. Non è poco.

Scrivi una recensione