Vite in fuga (3 DVD) di Luca Ribuoli - DVD

Vite in fuga (3 DVD)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Luca Ribuoli
Paese: Italia
Anno: 2020
Supporto: DVD
Numero dischi: 3

16° nella classifica Bestseller di IBS Film Film - Serial e serie TV - Drammatico

Salvato in 14 liste dei desideri

€ 19,99

Punti Premium: 20

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Dopo vent’anni di matrimonio ed una vita a Roma, i Carauna, sono costretti ad abbandonare la capitale e trasferirsi sotto falsa identità in Trentino. Claudio, dirigente del Banco San Mauro, è finito sotto indagine a causa di uno scandalo finanziario che ha portato al suicidio di alcuni clienti. A complicare la situazione, l’uccisione di Riccardo, un altro dirigente della banca. Le indagini sembrano indicare Claudio come colpevole e l’unica via di fuga sembra proprio quella in Trentino. Ma come ricostruirsi una vita lontano dalle abitudini e le amicizie di Roma?
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Produzione: Raicom, 2021
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 600 min
  • Area2
  • Giorgio Colangeli Cover

    "Attore italiano. Una lunga e prestigiosa frequentazione della scena teatrale gli permette un esordio in età matura sul grande (e sul piccolo) schermo, con piccoli ruoli di carattere (da Pasolini, un delitto italiano, 1995, di M.T. Giordana a La cena, 1998, di E. Scola), molto apprezzati dalla critica. Tarchiato, un volto di grande mobilità che può ora atteggiarsi alla benevolenza ora indurirsi nel cinismo, maschera non ancora stereotipica (anche quando «fa» il grottesco, come il suo Salvo Lima ne Il divo, 2008, di P. Sorrentino), si dimostra adatto a ruoli sanguigni e popolareschi, con preferenza per figure paterne complesse (Ogni volta che te ne vai, 2004, di D. Cocchi; Signorinaeffe, 2008, di W. Labate). Proprio con una di queste, il detenuto Sparti de L’aria salata (2006) di A. Angelini,... Approfondisci
Note legali