The Vivaldi Album II - CD Audio di Antonio Vivaldi,Nigel Kennedy

The Vivaldi Album II

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Antonio Vivaldi
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: EMI Classics
  • EAN: 0724355785923

€ 6,99

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 5,75 €)

Disco 1
1
Concerto for two violins RV 519 A Major - Allegro
2
Largo
3
Allegro
4
Concerto RV 356 A Minor - Allegro
5
Largo
6
Presto
7
Concerto for two violins RV 507 C Major - Allegro
8
Largo
9
Allegro
10
Sonata No. 2 RV 12 D Minor - Preludio
11
Corrente
12
Gavotta
13
Giga
14
Concerto for violin and oboe RV 548 B flat Major - (Allegro)
15
Largo
16
Allegro
17
Concerto RV 230 (Op.3 No. 9) D Major - (Adagio) - Allegro
18
Larghetto
19
(Adagio) Allegro
20
Concerto for two violins and cello RV 578 G minor - Adagio e spiccato
21
Allegro
22
Larghetto
23
Allegro
  • Antonio Vivaldi Cover

    Compositore e violinista.La vita. Suo padre, Giovanni Battista, era violinista della cappella di San Marco; Antonio studiò con lui e forse, per breve tempo, con G. Legrenzi. Ordinato sacerdote nel 1703 (e subito denominato, per la sua capigliatura, «il prete rosso»), fu dispensato dal celebrare la messa per le cattive condizioni di salute. Entrò come insegnante di violino nel conservatorio della Pietà, dove rimase sino al 1740; era questo uno dei quattro istituti veneziani dove, a somiglianza dei conservatori napoletani, trovavano assistenza (per lo più gratuita) orfani, figli illegittimi, malati. V. vi ricoprì di volta in volta, con interruzioni per viaggi, le cariche di maestro di cappella, maestro di coro, maestro dei concerti, dapprima alle dipendenze di F. Gasparini e poi (dal 1713) in... Approfondisci
  • Nigel Kennedy Cover

    Violinista inglese. Dopo gli studi a Londra e alla Juilliard School di New York, incominciò la carriera nel jazz con S. Grappelli. Nel 1977 esordì nel repertorio classico, suonando poi anche in duo con G. Kremer e con le più importanti orchestre americane. Apprezzato come virtuoso, ha suscitato pareri discordi per la libertà delle sue interpretazioni. Approfondisci
Note legali