Categorie

Massimo Fini

Editore: Marsilio
Anno edizione: 2012
Formato: Tascabile
Pagine: 217 p. , Brossura
  • EAN: 9788831711623

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Guido

    26/12/2016 21.20.33

    Veramente un bel libro!! Data la sua semplicità, il lettore riesce a farsi un'idea chiara della falsità "economica" e "politica" dell'Occidente verso gli altri paesi, in primis verso il Medio Oriente. Soggettivamente penso che il dramma dell'11 Settembre sia attribuibile esclusivamente all'Occidente visto come "Stati Uniti D'America" e non come USA più Europa. L'autore nel libro fa le sue considerazioni a "fatto compiuto" e ingloba nel termine "Occidente" gli USA e l'Europa. In altri libri, aventi lo stesso tema ma partendo dalle cause principali che scatenarono l'attentato, si può notare come furono esclusivamente gli USA gli unici, e sottolineo unici, artefici dell'accaduto e non l'Europa. Rimane nel suo insieme un bel libro, con una lettura semplice e scorrevole. Consigliato!!

  • User Icon

    valerioboing

    30/11/2016 10.39.11

    Un ottimo saggio sull'occidente decadente, lo consiglio a chi vuole avere una visione "alternativa" del mondo contemporaneo, senza inquinamenti mediatici del politicamente corretto. Un pugno nello stomaco che ti lascia senza fiato. Mi è piaciuto molto.

Scrivi una recensione