Editore: Boopen
Edizione: 2
Anno edizione: 2010
Pagine: 216 p., Brossura
  • EAN: 9788862239417
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 11,40

€ 12,00

Risparmi € 0,60 (5%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibile in 4/5 settimane

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alberto Camerra

    17/06/2012 12:17:44

    Questo non è un romanzo, precisiamolo subito. Non è un racconto di fantasia (per quanto non voglia sminuire la fattura di un ottimo racconto, quando c'è). E' un libro che narra una storia vera. La storia di Monica, la storia dei familiari di Monica, la storia di Milo. Ci sono, a volte nella vita, occasioni in cui il passato è un evento traumatico, da cui difficilmente si riesce a risalire. In quelle occasioni diventa necessario fare affidamento su tutto ciò che si ha, per venirne fuori. Alcuni ci riescono, con le difficoltà (immani) del caso. Altri no. Non possiamo saperlo prima e nemmeno durante, viene immancabilmente alla luce dopo. Quando non è più possibile porre rimedio alcuno (se anche il rimedio fosse stato, in qualche misura possibile). E allora, per convivere con il fato, dobbiamo tirare fuori quanto è rimasto dentro di noi. Plasmarlo e urlarlo. Solo così, gridando la rabbia, la paura, la disperazione, la speranza e, soprattutto, l'amore, possiamo uscire da uno stato altrimenti dalle conseguenze devastanti. Questo libro insegna a non chiudersi mai in se stessi; probabilmente la prima importante chiave di volta per riuscire davvero a vivere il nostro domani.

Scrivi una recensione