Walt Disney. Prima stella a sinistra

Mariuccia Ciotta

Editore: Bompiani
Collana: Tascabili. Saggi
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
Pagine: 324 p., Brossura
  • EAN: 9788845264788
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 8,50

€ 10,00

Risparmi € 1,50 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sully

    09/12/2009 10:58:51

    Libro molto bello e appassionante. La descrizione della sua opera, della sua vita e delle sue sfide mi hanno tenuto incollato al libro fino all'ultima pagina. Ho scoperto e/o riscoperto un Walt Disney "motivazionale", "lottatore". Esaustiva e lucida la "contestualizzazione" dell'opera Disneyana. Molto interessante il motivo ispiratore di Disneyland.

  • User Icon

    Carlo Menicucci

    08/09/2009 13:07:14

    E' una piacevole lettura, con una prefazione di Diane Disney Miller. Le interviste sono accurate e danno una perfetta spiegazione dei fatti legati alla vita di Walt Disney, conteorie fondatate e non, commentate dagli intervistati! Bello!

  • User Icon

    Roberto Grassilli

    08/12/2005 22:59:12

    Gentilissima Mariuccia, ho appena terminato la lettura del suo libro dedicato a Walt Disney e devo esprimerle la mia gratitudine, davvero tanta e non dovuta al solo piacere intellettuale per la Sua ricostruzione, avvincente, di questa irripetibile vicenda professionale e umana. No, la mia riconoscenza e' più, devo ammettere, di tipo viscerale. E' fatta di commozione e sollievo, quello di un quarantenne "disneyano" che dentro di se' aveva sempre saputo. Le discussioni, le difese sperticate di Disney e del suo lavoro mi hanno accompagnato per tanti anni, dall'adolescenza in poi, mentre intraprendevo la mia professione grafico-cartoonistica e anche più avanti, con i "colleghi genitori". Il Suo libro e' dunque per me un autentico regalo inatteso, un prontuario da cui attingerò a piene mani per zittire coloro che continuano, spesso inconsapevolmente, a propagare le calunnie e i luoghi comuni. Ancora grazie insomma, e dovesse interessarle essere la co-fondatrice di una nuova "Rifondazione Disneyana", mi contatti pure. Con ammirazione

  • User Icon

    marco

    26/07/2005 11:36:28

    Bel libro, che restituisce finalmente un po' di verità, senza costrizioni ideologiche, riguardo uno dei più grandi artisti del '900. Molto interessante la narrazione dello sciopero di Burbank. Forse le interviste finali, soprattutto quella a Diane Disney Miller, lasciano un po' di retrogusto da soap opera che poteva essere evitato (anche perchè la figlia di Walt non dice nulla - e forse non può dirlo - di più che "mio padre era una brava persona")...

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione