Le Week-End

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Regia: Roger Michell
Paese: Gran Bretagna; Francia
Anno: 2013
Supporto: DVD
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 9,99 €)

Nick e Meg sono una coppia inglese over 50. Decidono di festeggiare il loro trentesimo anniversario di matrimonio tornando per un weekend a Parigi, dove avevano trascorso la loro luna di miele. In realtà, l'obbiettivo è quello di rivitalizzare il loro matrimonio, ormai relegato ad una monotona routine punteggiata da piccoli episodi di insofferenza reciproca, riscoprendo alcuni aspetti del loro rapporto ormai dimenticati...
  • Produzione: Lucky Red, 2014
  • Distribuzione: CG Entertainment
  • Durata: 93 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers
  • Jim Broadbent Cover

    Attore inglese. Diplomatosi nel 1972 all’Accademia di arte drammatica di Londra, è uno dei più celebri e apprezzati attori teatrali inglesi. Cofondatore della compagnia The National Theatre of Brent, ricopre numerosi piccoli ruoli cinematografici dopo una fugace apparizione in L’australiano (1978) di J. Skolimowski. Il primo ruolo di rilievo è in The Good Father - Amore e rabbia (1987) di M. Newell, mentre nel 1990 è tra i protagonisti di Dolce è la vita di M. Leigh, regista che nel 1999 lo sceglie per interpretare William Gilbert in Topsy-Turvy - Sotto-sopra, ricostruzione della crisi creativa degli autori di operette inglesi Gilbert & Sullivan. Dopo aver impersonato l’impresario Harold Zidler in Moulin Rouge (2001) di B.?Luhrmann, con Iris (2001) di R.?Eyre vince l’Oscar come miglior attore... Approfondisci
  • Jeff Goldblum Cover

    "Attore statunitense. L'incontro con il teatro avviene alle superiori, dove segue il programma teatrale organizzato dagli studenti al Carnegie-Mellon Theater. Figlio di un fisico, non finisce l'università per studiare recitazione a New York. Debutta recitando Shakespeare al Central Park e ottiene quindi piccole parti in spettacoli off-Broadway. Al cinema comincia con ruoli minori, recitando per registi di calibro: California Poker (1974) e Nashville (1975) di R. Altman, Io & Annie (1977) di W. Allen, Terrore dallo spazio profondo (1978) di P. Kaufman; ma è Il grande freddo (1983) di L. Kasdan a dargli la notorietà. Due anni dopo ottiene la parte dell'impiegato nevrotico e insonne che si trova casualmente invischiato in un'avventura grottesca in Tutto in una notte (1985) di J. Landis. Faccia... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali