Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Westworld. Stagione 2. Serie TV ita (Blu-ray) di Jonathan Nolan,Fred Toye,Jonny Campbell,Richard J. Lewis - Blu-ray

Westworld. Stagione 2. Serie TV ita (Blu-ray)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Salvato in 14 liste dei desideri

€ 14,90

Venduto e spedito da DVD TEMPLE

+ 4,00 € Spese di spedizione

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 14,90 €)

Il caos prende il controllo in questo nuovo capitolo in cui nasce una nuova forma di vita. Nella Stagione Due, Dolores (Evan Rachel Wood) prende le redini e Maeve (Thandie Newton) si avventura in una missione tutta sua. Mentre i “residenti” appena liberati sistemano i loro debiti con l’umanità, scopriamo nuove informazioni sulla Delos quando sia Bernard (Jeffrey Wright) che l’Uomo in Nero (Ed Harris) sono costretti a rintracciare e riconciliarsi con le loro azioni passate. Questi 10 appassionanti episodi dai creatori della serie Jonathan Nolan e Lisa Joy, prodotti dalla Kilter Films e dalla Bad Robot di J.J. Abrahms, sono forti di un cast corale orchestrato alla perfezione che include, tra gli altri, James Mardsen e Tessa Thompson.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Rufus

    09/07/2020 09:51:02

    Ottima serie Da avere nella propria collezione

  • User Icon

    WERNER

    23/09/2019 07:15:34

    Come per tutte le serie firmate HBO, anche Westworld si avvale di una produzione di altissimo livello, a partire dalle location in esterni mozzafiato nelle grandi praterie e canyon americani, da una sceneggiatura ben scritta, per arrivare a una serie di attori di ottimo livello, primo fra tutti il grande Anthony Hopkins. Del film originale viene ripresa solo l’idea del parco a tema popolato da macchine destinate a procurare divertimento e piaceri di ogni genere agli ospiti umani, ma da qui in poi la serie imbocca una strada molto più introspettiva, capovolgendo la prospettiva in modo da portare lo spettatore a simpatizzare per le sorti de robot anziché degli umani. Dal punto di vista tecnico i blu-ray sono davvero di una qualità superba: essendo una serie girata in digitale, il riversamento su disco è perfetto, sia dal punto di vista delle immagini, che per la scelta di Warner di ‘graziarci’ di un audio in 5.1 (seppur compresso) che rende la visione della serie coinvolgente come se si trattasse di un film. Interessanti i dietro le quinte, anche se breve nella durata: gli autori sottolineano come in questa serie, al pari della fantascienza di alto livello, si parli di un futuro probabile per porsi domande su questioni morali ed etiche del presente. Chi avesse l’impressione che le prime puntate abbiano un ritmo un po’ lento, non deve farsi scoraggiare perché è voluto: nel mondo di Westworld si entra inizialmente con un atteggiamento distaccato, ma poi il ritmo si fa più serrato e si resta completamente coinvolti ed assorbiti dalla trama. Da vedere assolutamente.

  • Produzione: Warner, 2018
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 635 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0);Polacco (Dolby Digital 2.0);Tedesco (Dolby Digital 5.1);Inglese (DTS HD 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese per non udenti; Tedesco per non udenti; Ceco; Cinese; Polacco; Greco
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • AreaB
  • Ed Harris Cover

    Propr. Edward Allen H., attore statunitense. Con la sua faccia da «uomo qualunque» pronto di volta in volta ad assumere le caratteristiche salienti del buono o del cattivo, a fondamentale supporto o antagonismo dell'eroe protagonista, raccoglie l'eredità dei grandi caratteristi di scuola hollywoodiana. Lo scopre G.A. Romero che lo dirige nell'horror-fumettistico Creepshow (1982). Seguono parecchi altri ruoli sempre efficaci, da Jacknife (1988) di D. Jones, al fianco di un R. De Niro reduce dal Vietnam, all'astronauta di Apollo 13 (1995) di R. Howard, al cinico regista di The Truman Show (1998) di P. Weir. Nel 2001 veste i panni del cecchino nazista in Il nemico alle porte di J.-J. Annaud, nel 2001 quelli dell'agente segreto in A Beautiful Mind di R. Howard e nel 2003 è l'ex marito di N.?Kidman,... Approfondisci
  • Anthony Hopkins Cover

    Propr. Philip A.H., attore inglese. Formatosi al Cardiff College of Drama, si unisce al National Theatre di L. Olivier dove completa la formazione d'attore teatrale classico. Lavora moltissimo alla televisione e non è restio ad accettare offerte cinematografiche di scarso rischio come trasposizioni teatrali (Amleto, 1969, di T. Richardson, Casa di bambola, 1973, di P. Garland) o colossali produzioni come Charlot (1992) di R. Attenborough. Non rifiuta nemmeno scommesse come The Elephant Man (1980), storia sul dolore e la dignità umana diretta da un D. Lynch non ancora assurto alla gloria degli altari critici. Dopo una lunga e ricca carriera ottiene una vasta popolarità con Il silenzio degli innocenti (1991, Oscar come migliore attore) di J. Demme, in cui interpreta lo psichiatra pluriomicida... Approfondisci
Note legali