Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Whisky a volontà di Alexander MacKendrick - DVD

Whisky a volontà

Whisky Galore. Tight Little Island

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Whisky Galore. Tight Little Island
Paese: Gran Bretagna
Anno: 1948
Supporto: DVD
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 7,99

€ 9,99
(-20%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

spinner

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (9 offerte da 6,60 €)

Quando un cargo pieno di whisky diretto negli Stati Uniti naufraga al largo della loro isola, gli abitanti scozzesi di Todday, provati dal razionamento, decidono di recuperare il carico, contravvenendo alla legge.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Hilderic

    16/05/2020 02:41:03

    Opera prima di Alexander Mackendrick, "Whisky a volontà!" appartiene a quello che è considerato l'anno d'oro della commedia Ealing britannica, il 1949, in cui vennero distribuiti anche "Passaporto per Pimlico" e "Sangue blu". Il film offre una divertentissima variazione su di un fatto realmente accaduto: il naufragio di una nave carica di whisky e l'illegale "recupero" di tale cargo da parte degli abitanti di una delle isole al largo della Scozia. La pellicola, come altre commedie Ealing, contrappone ad un distante governo centrale una piccola comunità unita e piena di risorse, in questo caso gli abitanti di un'isola delle Ebridi Esterne, tutt'oggi custodi della cultura gaelica e del più rigido calvinismo (entrambi ben rappresentati). L'ossessione per il whisky, oltre a riflettere uno stereotipo scozzese (mai comunque in modo tale da risultare offensivo), è anche il simbolo di un paese ancora fortemente colpito dai razionamenti, dove l'immagine di migliaia e migliaia di casse di whisky deve essere apparsa come un meraviglioso sogno d'abbondanza.

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: Sinister Film, 2013
  • Distribuzione: Terminal Video
  • Durata: 106 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 1.0 - mono);Inglese (Dolby Digital 1.0 - mono)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1
  • Area2
  • Contenuti: foto
  • Joan Greenwood Cover

    Attrice inglese. Dopo gli studi all’Accademia reale d’arte drammatica, debutta al cinema in The Gentle Sex (Sesso gentile, 1943) di L. Howard e diventa subito famosa per la voce suadente e sexy. Accanto ad A. Guinness in Sangue blu (1949) di R. Hamer e in Lo scandalo del vestito bianco (1951) di A. Mackendrick, è Lady Fairfax in L’importanza di chiamarsi Ernesto (1952) di A. Asquith. Diretta da F. Lang in Il covo dei contrabbandieri (1955), riceve unanimi consensi per la sua interpretazione di Lady Bellaston in Tom Jones (1963) di T. Richardson. Il suo ultimo ruolo, dopo anni di assenza dal grande schermo, è in Little Dorritt (La piccola Dorritt, 1987) di C. Edzard. Approfondisci
Note legali
Chiudi