Categorie

Giovanni Buzi

Editore: Massari
Collana: Tuscia
Anno edizione: 2004
Pagine: 95 p. , ill. , Brossura
  • EAN: 9788845701849

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    alessio

    04/11/2008 14.00.18

    La nostra penisola offriva all'immaginario di uomini d'arte provenienti maggiormente dal nord europa e non solo, uno scenario, è il caso di dire, d'altri tempi. Non era esclusivamente la centralità di Roma, come museo a cielo aperto ad attirare l'attenzione, ma sopratutto la campagna circostante, il tanto decantato "deserto intorno a Roma" voluto dal fato per preparare l'entrata nella città eterna. I viaggiatori che venivano da nord si imbattevano in quel lembo di terra conosciuto come "etruria","tuscia" o "alto lazio", la nostra zona per intenderci e quella di Giovanni Buzi, autore di questo piccolo capolavoro. Questa terra ci viene presentata tramite 23 bozzetti e otto quadri a colori del famoso pittore inglese William Turner che più di ogni altro ne esalta la bellezza, la natura incontaminata, le sue rovine, testimonianza di un grande passato, ma sopratutto quel fattore che distingue l'Italia dal resto del mondo, la "luminosità", una luce che tutto avvolge creando tonalità di colore davvero sorprendenti. A mio avviso questo prezioso volume non va semplicemente letto: le parole vanno "gustate" sulle labbra come pietanze prelibate, magari di fronte ad uno dei tanti paesaggi mozzafiato qui descritti dove è la stessa luminosità a far da padrone alla scena! Un contributo speciale dedicato ad una parte del Lazio, appunto l'etruria meridionale, il più delle volte dimenticata e ignorata dai suoi stessi abitanti, ma osannata e immortalata dagli "stranieri". Non posso che dare il mio maggior giudizio.

  • User Icon

    Giovanni Buzi

    25/07/2008 15.36.48

    Vorrei segnalare che questo mio libro è entrato a far parte del catalogo della biblioteca del Metropolitan Museum of Art di New York

Scrivi una recensione