Wonder (Blu-ray)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 2017
Supporto: Blu-ray
Salvato in 10 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
Blu-ray

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 12,99 €)

Se non ti piace quello che vedi cambia il tuo modo di guardare

Dall'acclamato best seller di R. J. Palacio

«Abbiamo dentro di noi, come esseri umani, non solo la capacità di essere gentili, ma la scelta reale della gentilezza»R. J. Palacio

La coinvolgente storia di August Pullman, detto Auggie che, nato con una rara malattia, si trova ad affrontare il mondo della scuola per la prima volta. Come sarà accettato dai compagni e dagli insegnanti? Chi sarà suo amico? L’amore della sua meravigliosa famiglia, una grande dose di coraggio e la sua travolgente gentilezza lo aiuteranno a trovare il suo posto nel mondo e nel cuore dei compagni di scuola.

4,38
di 5
Totale 8
5
3
4
5
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    pinko

    16/05/2020 17:32:21

    come dice il titolo..meraviglioso, ho scoperto per caso questo film, all'inizio ho pensato un "un altro film melenso e triste" poi incuriosito mi son ricreduto, la storia racconta di questo ragazzino nato con una malattia che gli ha deturpato il volto, cresce con la continua attenzione della mamma che lo fa studiare a casa..fin quando non si decide a frequentare la scuola pubblica non senza problemi..ma il suo modo di fare cos'i wonder farà cambiare idea a molte persone

  • User Icon

    Giancarlo locarno

    18/03/2020 16:58:52

    Auggy un bambino con una malattia che gli ha deformato il viso comincia ad andare a scuola. Tra accettazione, amicizie, rifiuti e cattiverie, deve divincolarsi tra problemi piccoli e grandi. Un film ottimista, dove la gentilezza e i buoni sentimenti alla fine risultano vincenti. Una regia ben condotta che consente di affrontare questioni difficile con delicatezza. Un film che merita di essere visto.

  • User Icon

    n.d.

    08/10/2019 16:23:52

    Fantastico lo consiglio, compratelo merita

  • User Icon

    cinder

    19/09/2019 17:27:10

    Dopo aver sentito parlare molto di questo film e del romanzo da qui è tratto ho deciso di acquistare il dvd così da poterlo vedere. Devo ammettere che sono d’accordo con tutte le recensioni positive che in giro su internet, nei vari siti e nei blog si possono trovare. Il film narra la vicenda di August Pullman, un bambino nato con una malformazione al viso che per tale motivo incontrerà spesso diverse difficoltà nei primi anni di scuola. Ho apprezzato molto che la vicenda non fosse rappresentata solo dal punto di vista del protagonista ma anche da altri personaggi come i suoi amici o sua sorella. Il film è davvero ben fatto, mi sono piaciute sia le scene che i dialoghi, inoltre già la presenza di grandi stelle del cinema nel cast è per me una garanzia. Consiglio la visione del film a tutti, grandi e piccoli.

  • User Icon

    Rosalia

    11/03/2019 20:06:27

    Il film parla di un bambino nato con una deformazione al viso e del suo primo contatto con il mondo della scuola,le sue prime amicizie e ovviamente le tante difficoltà che incontrera sul suo cammino .Mi sono davvero appasionata e ho riso e pianto come non mai.Ottima intepretazione della Roberts e di Wilson .Lo consiglio assolutamente ...ma se non siete giù di morale.

  • User Icon

    Rosaria

    11/03/2019 00:21:34

    Ho avuto modo di vedere il film "Wonder" appena uscì al cinema, e devo ammettere di aver pianto in sala come una bambina, infatti si tratta di una storia molto commovente, basata sul libro omonimo di Palacio. Il dolce e forte "Auggie" è il protagonista della storia, un bambino con una rara malattia che deforma il viso, che tra un ostacolo e l'altro, vi ruberà il cuore. E' un film che insegna il rispetto verso il prossimo, la comprensione, l'amore, e ci mostra quanto coraggio si può avere quando si smette di preoccuparsi del facile giudizio di chi non ha rispetto né compassione per chi sta combattendo una propria battaglia personale contro la vita ed il destino, che a volte può essere beffardo. Gli attori sono eccezionali, soprattutto il giovane Jacob Tremblay.

  • User Icon

    Lara

    29/10/2018 13:51:20

    Delicato e tenero. Il film non si focalizza solo sul suo protagonista, il dolcissimo Auggie, ma racconta anche i punti di vista di chi fa parte della sua vita eccezionale, mettendone in evidenza le gioie e i dolori. Questa scelta narrativa é particolarmente interessante in quanto sviluppa un racconto a più voci che convogliano con sensibilità nello stesso messaggio. Consigliato a tutti.

  • User Icon

    Matteo Coriassi

    23/09/2018 10:16:07

    Wonder è film leggero, leggerissimo, e al contempo bello, appassionante e commovente. Prende spunto da un romanzo della Palacio. Auggie è un ragazzino che dalla nascita è stato sottoposto a 27 interventi chirurgici per una gravissima deformazione cranica. E’ intelligente, simpatico, sensibile; ma diverso dagli altri. Attraverso il punto di vista del protagonista e di alcune persone che ruotano attorno a lui viviamo una storia che ci tocca nel profondo e dove è impossibile anche solo per un attimo non sentirsi coinvolti in qualcosa che in qualche modo abbiamo vissuto anche noi. Una storia sulla diversità e la tolleranza, che ci insegna che non esiste il diverso.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente

Feel-good movie di tolleranza e umanità che non risparmia la crudeltà e osserva l'eroismo del cuore

Trama
Auggie Pullman ha dieci anni, gioca alla playstation e adora Halloween. Perché è l'unico giorno dell'anno in cui si sente normale. Affetto dalla nascita da una grave anomalia cranio-facciale, Auggie ha subito ventisette interventi e nasconde il suo segreto sotto un casco da cosmonauta. Educato dalla madre e protetto dalla sua famiglia, Auggie non è mai andato a scuola per evitare un confronto troppo doloroso con gli altri. Ma è tempo per lui di affrontare il mondo e gli sguardi sconcertati o sorpresi di allievi e professori. Gli inizi non sono facili, inutile mentirsi e Auggie fa i conti con la cattiveria dei compagni. Arrabbiato e infelice, il ragazzino fatica a integrarsi fino a quando un'amicizia si profila all'orizzonte. Un amore altro rispetto a quello materno. Tra bulli odiosi e amici veri, Auggie trova il suo posto e si merita un'ovazione.
Wonder nasce come film per bambini ma è davvero un film per tutti. Una favola gentile sulla differenza. Una differenza che non dobbiamo negare ma piuttosto abbracciare.

  • Produzione: Rai Cinema, 2018
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti; Inglese
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Stephen Chbosky Cover

    Stephen Chbosky è romanziere, regista, sceneggiatore. Il suo primo romanzo, Ragazzo da parete (Frassinelli 2006), è stato un vero caso letterario. Nel 2012 dal libro è stato tratto il film Noi siamo infinito, di cui lo stesso Chbosky è regista. Nel 2019 per Sperling & Kupfer pubblica L'amico immaginario.  Approfondisci
  • Julia Roberts Cover

    Propr. J. Fiona R., attrice statunitense. Dopo gli studi di giornalismo, spinta dal fratello, l'attore Eric R., tenta la carriera cinematografica. Esordisce sul grande schermo alla fine degli anni '80: alta, slanciata, capigliatura leonina, sorriso smagliante e fascino solare, si fa notare come coprotagonista (è la giovane affetta da una grave forma di diabete) nel corale Fiori d'acciaio (1989) di H. Ross. Il 1990 è l'anno della consacrazione grazie al ruolo della sensibile e dolce prostituta innamorata di R. Gere nella commedia Pretty Woman (1990) di G. Marshall, rivisitazione della favola di Cenerentola dallo strabiliante successo internazionale. Seguono svariate pellicole in cui il notevole talento e la versatilità dell'attrice non sono sempre messi in giusto rilievo ma che segnano grandi... Approfondisci
  • Owen Wilson Cover

    "Propr. O. Cunningham W. Attore e sceneggiatore statunitense. Secondo di tre fratelli, è tra loro il più inquieto. Espulso da diverse scuole e spedito all'accademia militare, all'università frequenta un corso di sceneggiatura dove stringe amicizia con il compagno di classe W. Anderson: l'intesa li porta a scrivere insieme un cortometraggio; il gioco ben presto si fa serio e quel corto diviene il lungometraggio Un colpo da dilettanti (1996), prima regia di Anderson, starring tutti e tre i fratelli W., con Owen nella parte di Dignan, rapinatore svitato. W. riesce ancora per qualche tempo a dividersi tra la recitazione e la scrittura, sempre per le tragicommedie di Anderson: con la sceneggiatura di I Tenenbaum (2001) i due sono nominati all'Oscar. Il secondo incontro che segna la carriera di... Approfondisci
Note legali