Workin' with the Miles Davis Quintet - Vinile LP di Miles Davis

Workin' with the Miles Davis Quintet

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Miles Davis
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Panam Records
  • EAN: 8436539310471
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 15,90

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 15,90 €)

Il quintetto di Miles Davis nato nel 1955 è ampiamente considerato come uno dei più grandi gruppi della storia del jazz. “Workin'” è il terzo di una serie di quattro album realizzati da questo quintetto formato da Miles Davis alla tromba, John Coltrane al sax tenore, Red Garland al pianoforte, Paul Chambers al basso e Philly Joe Jones alla batteria. Il programma presenta alcuni brani che il quintetto suonava abitualmente dal vivo, insieme ad altri che sembrano essere state improvvisate sul posto e che non erano mai stati registrati in precedenza.
Disco 1
1
It Never Entered My Mind (Rodgers-Hart) 5:23
2
Four (Miles Davis) 7:13
3
In Your Own Sweet Way (Dave Brubeck) 5:42
4
The Theme (Take 1) (Miles Davis) 1:58
5
Trane's Blues (John Coltrane) 8:32
6
Ahmad's Blues (Ahmad Jamal) 7:24
7
Half Nelson (Miles Davis) 4:45
8
The Theme (Take 2) (Miles Davis) 1:04
9
Yesterdays (Harbach-Kern) 2:24
  • Miles Davis Cover

    Trombettista statunitense di jazz. Dal '45 al '48 suonò con Charlie Parker, al cui stile contrappose un proprio solismo lirico e riflessivo, più parsimonioso di note; nel '48-49 si avvicinò al cool jazz (incisioni con Lee Konitz, Gerry Mulligan ecc.), distinguendosene per una più incisiva vena ritmica e pudicamente blues. Queste qualità, unite a un suono essenziale e lancinante, emersero più chiaramente negli anni successivi, durante i quali D. poté essere considerato il più originale musicista jazz fra l'esperienza bop e lo hard bop. Con lo storico quintetto fondato nel '55 (comprendente John Coltrane, Red Garland, Paul Chambers, e Philly Joe Jones) e con il gruppo del '58-60, sempre con Coltrane, D. utilizzò scale modali (assorbendo... Approfondisci
Note legali