Wozzeck (In italiano) - CD Audio di Alban Berg,Tito Gobbi,Nino Sanzogno,Orchestra Sinfonica RAI di Roma

Wozzeck (In italiano)

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Alban Berg
Direttore: Nino Sanzogno
Interpreti: Tito Gobbi (cantante)
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: Myto
Data di pubblicazione: 2 aprile 2008
  • EAN: 0383025781223

€ 15,50

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Alban Berg Cover

    Compositore austriaco.La vita. Figlio di un commerciante di Norimberga stabilitosi a Vienna, iniziò in famiglia lo studio del pianoforte. Nel 1904 si impiegò come contabile presso il comune; nello stesso anno iniziò lo studio della composizione con Schönberg. L'incontro con Schönberg, cui B. restò profondamente legato fino alla morte, si rivelò di importanza decisiva per la maturazione artistica del giovane musicista, che in quel periodo fu in fecondo contatto anche con Mahler. Lasciato l'impiego (1906) e terminati gli studi (1910), B. si dedicò alla composizione e all'insegnamento. Fece alcuni viaggi all'estero in occasione di importanti esecuzioni di sue opere. Il suo nome si impose ben presto in tutta l'Europa centrale, e nel 1930 gli fu offerta una cattedra presso l'Accademia musicale... Approfondisci
  • Tito Gobbi Cover

    Baritono. Ottenne il primo grande successo a Roma nella Traviata (1938). Da allora interpretò con spiccate capacita istrioniche un vasto repertorio, che, accanto a Verdi e al verismo, incluse anche opere contemporanee. Approfondisci
  • Nino Sanzogno Cover

    Direttore d'orchestra. Fu direttore stabile al teatro La Fenice di Venezia (1937-39), alla Scala di Milano (1962-65) e presso altre istituzioni. Si affermò come interprete di musiche contemporanee (in particolare di G.F. Malipiero, suo maestro) e d'avanguardia. Tenne anche corsi estivi di direzione a Darmstadt. Saporin Jurij Aleksandrovic (Glukhovo 1887 - Mosca 1966) compositore ucraino. La sua produzione, ispirata alla scuola nazionale russa e al realismo socialista, comprende musica teatrale, oratori (Storia della lotta per la terra russa, 1946), pezzi per orchestra (Sinfonia con coro, 1928-32; la cantata Sul campo di Kulikovo 1941), cameristici e vocali. Approfondisci
Note legali