Year of the Tiger

(Digipack Limited Edition)

Artisti: Myles Kennedy
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Napalm Records
Data di pubblicazione: 23 febbraio 2018
  • EAN: 0840588115853
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Disponibile anche in altri formati:

€ 12,50

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione

Edizione limitata in CD Digipack.
Myles Kennedy è il cantante degli Alter Bridge, una delle band Rock di maggior successo degli ultimi anni. Il gruppo, formato nel 2004, ha raggiunto un successo internazionale enorme, con tour sold-out in tutto il mondo! Perfino i singoli componenti Mark Tremonti e Myles Kennedy hanno raggiunto risultati eccellenti, il primo con i suoi album da solista ed il secondo come cantante della band di Slash dei Guns ‘N Roses.
Ecco adesso il primo album solista di Myles Kennedy, uno degli album più attesi del 2018! Ogni volta che Myles Kennedy solleva quella sua voce unica e blues, ci dà un assaggio della sua anima. Ogni volta che suona la chitarra, il suo suono caratteristico, che mette in mostra influenze come Jimmy Page e John Sykes, mostra una qualità senza tempo.
Dopo varie uscite di grande successo realizzate da Myles con Slash ed Alter Bridge, l'eccezionale cantante si è tranquillamente impegnato a lavorare al suo debutto come solista. L’album che la sua gigantesca schiera di fan ha richiesto a squarciagola per anni e anni è ora diventato realtà sotto forma di “Year of The Tiger”, un album che dà a Myles Kennedy l'opportunità di esprimere emozione su fatti personali, come la morte del padre, e raccogliere una nuova sua sfida personale ed emotiva. Brani come "Love Can Only Heal", “Blind Faith” e “Devil On The Wall” sono veramente mozzafiato, con la loro intensità pura, avvolgendo l’ascoltatore con cascate di chitarra. Lo spirito anthemico, le fragili melodie e le chitarre acustiche grintose non trasformano “Year Of The Tiger” in un triste addio, ma in una celebrazione della sopravvivenza e della vita in tutte le sue sfaccettature.

Disco 1
  • 1 Year of the Tiger
  • 2 The Great Beyond
  • 3 Blind Faith
  • 4 Devil On the Wall
  • 5 Ghost of Shangri La
  • 6 Turning Stones
  • 7 Haunted By Design
  • 8 Mother
  • 9 Nothing But a Name
  • 10 Love Can Only Heal
  • 11 Songbird
  • 12 One Fine Day

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fantastico debutto solista

    19/09/2018 10:02:50

    Myles Kennedy debutta alla grande in veste solista dopo averci deliziato con gli Alter Bridge, Slash e con la sua prima band, i Mayfield Four. L'album è una piacevole sorpresa, si snoda perlopiù in chiave acustica e/o elettro-acustica nel blues, rock, folk. Le canzoni sono particolari, gli arrangiamenti sono ben curati e l'utilizzo delle accordature "open" è incredibile. In generale la track list cresce dalla 3/4 traccia in avanti, ma comunque si tratta di composizioni di grande livello, non votate al mainstream e di grande classe.

  • User Icon

    n.d.

    26/07/2018 16:29:37

    Myles Kennedy, un mito. Album di debutto straordinario.

  • User Icon

    Andrea

    06/04/2018 08:40:11

    Non sono gli Alter Bridge, non è un clone di Mark Tremonti... È Myles Kennedy! Un album diverso, personale, dal gusto molto particolare. Southern, country, melodico, rock.. il tutto intriso di blues e atmosfere larghe e quasi epiche. Ricorda a momenti Into the Wild di Vedder, a momenti la soundtrack di Django Unchained e ciò che ne risulta è un lavoro interessante e di qualità. Voce sempre in primo piano, sfumature di ogni tipo. Ottimo! Visto anche dal vivo pochi giorni fa a Milano: empatico e professionale, ha retto lo spettacolo da solo per 2 ore filate facendosi trasportare dall'esaltazione del pubblico. Non l'avevo mai visto dal vivo, ed è stato uno spettacolo! \m/

Scrivi una recensione