€ 18,70

€ 22,00

Risparmi € 3,30 (15%)

Venduto e spedito da IBS

19 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    alberto scalchi

    27/06/2003 19:35:12

    Eccezionale. Un libro da leggere tutto d'un fiato e poi da riprendere e rileggere piluccando qua e la. Come funziona il mondo attorno a noi, naturale ed artificiale. Con esempi e spiegazioni chiare e rigorose al contempo. Speriamo traducano gli altri libri di questo straordinario autore, pari per chiarezza espostitiva al sinora insuperato James Gordon

Scrivi una recensione

Zampe di gatto e catapulte è un libro molto piacevole scritto da Steven Vogel, professore di biologia alla Duke University, allo scopo di affrontare due domande che possono sembrare futili, ma in realtà ci sono di grande aiuto per comprendere sia i meccanismi dell'evoluzione, sia la differente "logica" che governa la genesi degli artefatti umani e delle entità biologiche. Le domande sono le seguenti: "chi è il miglior progettista, lÆhomo sapiens o Madre Natura?". E: come mai gli artefatti e gli organismi biologici, pur condividendo lo stesso mondo, si affidano a soluzioni così differenti?". Quello che il volume riesce a mostrare con efficacia è la diversità dei principi a cui si ispirano le due tecnologie: se i progettisti umani prediligono le line e gli angoli retti, le soluzioni naturali puntano sulle curve; d'altra parte, la ruota, che ha una centralità incomparabile nel mondo delle tecnologia artificiale, è praticamente assente dalle soluzioni escogitate in ambito biologico. E questo è solo il principio per un testo che non è soltanto un'introduzione alla biomeccanica, ma anche uno strumento per cambiare il modo di guardare al mondo in cui abitiamo.

Michele Di Francesco