Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Zona infetta. Vol. 3 - Giustina Gnasso - ebook

Zona infetta. Vol. 3

Giustina Gnasso

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: 0111edizioni
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 75 KB
  • EAN: 9788863076479
Omaggio
EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'uso del conservante K222 da parte della Sfizietti Zuccherosi causa fra la popolazione un'intolleranza alimentare che provoca una feroce fame di carne umana. I dolcetti a base di K222 vengono eliminati dal mercato ma il conservante, accumulatosi per anni nel corpo delle persone, provoca sempre più vittime. Un'azienda di derattizzazione fiuta l'affare e apre un nuovo reparto per l'eliminazione degli inquinati, ossia gli uomini che hanno sviluppato l'intolleranza infettiva da K222.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    peter occhiogrosso

    12/04/2012 12:07:09

    mah, allora, diciamo subito che a me i romanzi brevi, anzi brevissimi piacciono parecchio, inoltre il libro è divertente e interessante per come affronta il tema zombie. Una scrittrice italiana che si dedica a questo tipo di letteratura è sempre interessante. Un bel libro, mille volte meglio di quei mallopponi indigeribili americani o spagnoli usciti più o meno negli stessi anni (o del pessimo e ludico "I sopravvissuti" della Asengarth). Brava Giustina! Sforna altri horror e via!

Note legali