Categorie

€ 7,99

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Roberto

    22/04/2009 21.29.18

    Gran bel film...nonostante l'abbia visto diverse volte riesce sempre a coinvolgermi, peccato per alcune incongruenze tecniche e storiche come indicato già nei post precedenti. Comunque molto meglio di alcune pellicole "politically correct" che ci tocca vedere oggi girati senza alcun riguardo per la realtà storica.

  • User Icon

    massimo

    07/10/2007 20.32.33

    Zulu' è uno dei grandi film di guerra. Descrive, con discreta precisione un episodio storico minore che puo' richiamare il recentissimo 300. In pochi si difendono, con successo questa volta, dall'attacco di tanti. Un eccellente cast e una perfetta colonna sonora rendono al meglio una storia che potrebbe apparire banale. Anche qui c'è poco spazio per gli approfondimenti psicologici o per siparietti semiseri (come nel quasi coevo Alamo, che tratta un tema analogo in chiave americana): c'è solo l'urlo della battaglia e quello degli impi Zulù.

  • User Icon

    riccardo boscolo

    26/09/2007 10.28.15

    "Zulu" è il film che ha fatto conoscere Michael Caine. E' un film epico e contrariamente ad altre pellicole coeve ambientate nel medesimo contesto storico (l'Inghilterra imperiale vittoriana)non è prolisso e ridondante. Non ci sono lunghi antefatti e tediosi prologhi: è un film essenziale, diretto, semplice. Protagonista è LA battaglia. Stop ! Niente è superfluo e se non fosse per qualche inesattezza "tecnica" e storica lo si potrebbe considerare un film (quasi) perfetto.

  • User Icon

    Michele Bettini

    23/03/2007 23.13.23

    Roberto Garavaglia ha scritto: "Caro Michele, anche io ho visto "Zulu" almeno 20 volte, in quanto è uno dei miei film preferiti. Volevo segnalarti un altro difetto che non hai indicato: la guida boera Darendorff, dopo il primo attacco degli zulù, non si vede più fino alla scena finale del film. Che cosa avrà mai fatto durante tutta la battaglia? Saluti" Hai sfondato una porta aperta. L'ho notato anche io. Quindi passiamo alle incongruenze storiche. Hook è affascinante, ma Hook non si ubriacava. Anche Dalton non si vede, tranne quando viene ferito alla schiena. In effetti i meriti di Dalton non erano inferiori a quelli di Chard e Bromhead. Il Reverendo Witt aveva chiesto egli stesso la presenza degli inglesi nella sua missione, poiché gli zulù non volevano evangelizzarsi. Bromhead era inadatto al comando perché molto debole di udito. Il sergente maggiore Bourne non ricevette la Croce della Vittoria, ma fu decorato lo stesso (Divenne ufficiale). Cosa ne hanno fatto dei feriti Zulù? Non si vedono mai gli zulù che raccolgono i loro feriti. So che alcune scene furono tagliate, perché la produzione non voleva avventurarsi in un film troppo lungo. Una curiosità: Stanley Baker è morto alla stessa età e con lo stesso male di Chard, giunto al grado di colonnello. Subito dopo la battaglia Chard ebbe i gradi di capitano e la nomina a maggiore.

  • User Icon

    Michele Bettini

    15/03/2007 01.22.33

    Vidi il film ZULù quando uscì, in prima visione. L'ho rivisto ora circa 20 volte. E' avvincente, ma con vistosi difetti. Non si vedono il rinculo e l'alzo dei fucili Martini Henry. E' una vistosa mancanza. Chard spara sulla collina con la pistola e si fa sorprendere dagli assedianti con la pistola scarica. Michael Caine corre con le gambe visibilmente storte. Bromhead era debole di udito e per tale motivo non faceva carriera e rischiava di essere riformato, ma il film non lo dice. Gli Zulù si fanno infilzare troppo facilmente. Non si vede né si conosce mai la sorte di uno Zulù ferito. Nessuno è stato soccorso o finito. Non si vede mai uno Zulù rialzarsi per lanciare un dardo. Il fiume appare troppo calmo, mentre nella realtà era in piena. Dopo aver combattuto 12 ore i soldati si rimettono al lavoro, invece di riposarsi un po'. Il caporale Dalton guarisce troppo in fretta. Gli ufficiali non portano la sciabola durante la battaglia, mentre era fondamentale averla a portata di mano per combattere all'arma bianca. Che peccato!

  • User Icon

    Gianni

    25/12/2006 09.34.15

    Film semplicemente favoloso, ogni volta che lo rivedo mi commuovo .........stupende le scene con i canti di guerra zulu, i paesaggi africani, l'eroismo dei soldati. Inizio da brivido, fine da pelle d'oca......

  • User Icon

    Uno dei migliori film di guerra in circolazione: descrive un episodio "minore" esaltato all'epoca dalle cronache (e dallo stato maggiore)come riscatto della disastrosa sconfitta subita dagli inglesi ad opera degli impi Zulù. L'atmosfera del film è perfetta, con un manipolo di eroi per forza assediato dagli indigeni (ripresa poi da altri film, da La Bandera al più recente The Legionary). Molto bravi i protagonisti, con Caine all'esordio. Eccellenti le musiche, con il brano dello scontro finale (Men of Harlech)scaricabile dal dettagliatissimo sito dedicato all'episodio http://www.rorkesdriftvc.com/ dove c'è anche una disamina delle (poche) imprecisioni del film.

  • User Icon

    maurizio

    08/05/2003 20.47.09

    Volevo solo informarvi che quello del 1979 dal titolo Zulu Dawn non è un rifacimento del film Zulu ma si tratta di una diversa battaglia (Isandlwana). Zulu infatti narra la cronaca della battaglia di Rorke's Drift svoltasi il giorno dopo.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Paramount Home Entertainment, 2011
  • Distribuzione: Universal Pictures
  • Durata: 130 min
  • Lingua audio: Italiano (Mono);Inglese (Dolby Surround);Francese (Mono);Spagnolo (Mono)
  • Lingua sottotitoli: Serbo-croato; Ebraico; Francese; Greco; Inglese; Italiano; Portoghese; Sloveno; Spagnolo
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; commenti tecnici; dietro le quinte (making of)