100 cose essenziali che non sapevate di non sapere. I meccanismi segreti del mondo che ci circonda

John D. Barrow

Traduttore: E. Mereghetti
Editore: Mondadori
Collana: Saggi stranieri
Anno edizione: 2011
Pagine: 282 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788804604648
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 10,26

Non ci sono dubbi sul fatto che la matematica e i numeri siano una presenza costante nella vita di ciascuno di noi. Volenti o nolenti tutti abbiano avuto a che fare con formule incomprensibili dalle improbabili applicazioni trovandoci, in più di un’occasione, a tentare di trovare un senso ad astruse combinazioni di numeri, tabelle e simboli.
Ma c’è, strano ma vero, anche un’altra faccia della matematica, quella di una scienza che rappresenta il fondamento della realtà quotidiana, che può dirci molto su ciò che ci circonda, rendendo comprensibili i fenomeni in cui incappiamo ogni giorno.
John D. Barrow, autore di L’infinito e Le immagini della scienza, noto matematico e insegnante all’Università di Cambridge, ci propone in questo testo la sua personale raccolta di aneddoti, curiosità ed eventi che mostrano il collegamento tra matematica e vita e le numerose implicazioni di questa scienza nella vita di tutti i giorni. Nel tentativo di descrivere oggettivamente il mondo fisico usando la matematica, Barrow ci presenta interrogativi e curiosità che spiegano, attraverso semplici e logici ragionamenti, come rendere la propria vita più facile servendosi di numeri e formule matematiche.
Ci racconta delle fantasiose formule di Francis Hutcheson, per valutare il grado di bontà delle nostre azioni, su cui inciderebbero bene pubblico, interesse privato e l’abilità naturale di ogni individuo a fare del bene, e degli studi di George Birkoff, noto matematico americano, affascinato dal problema di quantificare il valore estetico. Lo scienziato ci spiega come calcolare cosa ci attrae di musica, arte e design: ordine fratto complessità uguale valore estetico. Con una formula, ovviamente.
Ma insieme alle formule fantasiose e bizzarre di menti acute ci presenta poi situazioni decisamente più concrete e più vicine alle nostre realtà quotidiane: il metodo perfetto per preparare una valigia, come misurare le dimensioni del proprio viso riflesso allo specchio, come memorizzare nomi con una semplice tecnica.
Un centinaio tra quesiti comuni e curiosi interrogativi, con cui tutti ci siamo confrontati almeno una volta, ci raccontano il lato meno conosciuto della scienza e i meccanismi segreti del mondo che ci circonda. Con l’aiuto di qualche nozione di base, un po’ di intuito e una mente curiosa questo testo riesce, con rapide spiegazioni, a guidarci alla scoperta delle applicazioni insolite della matematica e a quelle, essenziali, di cui già ci serviamo tutti i giorni, pur non conoscendone le ragioni. Di cui non ci siamo mai chiesti il motivo prima perché… non sapevamo di non sapere!