21 lezioni per il XXI secolo - Yuval Noah Harari,Marco Piani - ebook

21 lezioni per il XXI secolo

Yuval Noah Harari

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Marco Piani
Editore: Bompiani
Formato: EPUB con DRM
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,43 MB
Pagine della versione a stampa: 528 p.
  • EAN: 9788858779620
Salvato in 96 liste dei desideri

€ 1,99

Punti Premium: 2

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

In un mondo invaso da informazioni irrilevanti, la lucidità è potere. La censura non opera bloccando il flusso di informazioni, ma inondando le persone di disinformazione e distrazioni. "21 lezioni per il XXI secolo" si fa largo in queste acque torbide e affronta alcune delle questioni più urgenti dell'agenda globale contemporanea. Perché la democrazia liberale è in crisi? Dio è tornato? Si prospetta una nuova guerra mondiale? Che cosa significa l'ascesa di Donald Trump? Che cosa si può fare per contrastare l'epidemia di notizie false? Quale civiltà domina il mondo: l'Occidente, la Cina o l'islam? L'Europa deve tenere le porte aperte ai migranti? I nazionalismi possono risolvere i problemi legati all'ineguaglianza e ai cambiamenti climatici? Che fare per arginare il terrorismo? Che cosa dobbiamo insegnare ai nostri figli? Miliardi di persone possono a stento permettersi il lusso di approfondire simili questioni, perché pressate da ben altre urgenze: andare al lavoro, prendersi cura dei figli o dei genitori anziani. Purtroppo la storia non fa sconti. Se il futuro dell'umanità viene deciso in vostra assenza, perché siete troppo occupati a dar da mangiare e a vestire i vostri bambini, voi e loro ne subirete comunque le conseguenze. Certo è molto ingiusto; ma chi ha mai detto che la storia sia giusta? Un libro non dà alle persone cibo o vestiti, però può offrire un po' di chiarezza, contribuendo ad appianare le differenze a livello globale. Se questo libro riuscirà a far sì che anche solo una manciata di persone si unisca al dibattito sul futuro della nostra specie, allora avrà fatto il suo dovere.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,29
di 5
Totale 36
5
16
4
15
3
4
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Valentina

    17/05/2020 20:27:52

    "Come vivere in un mondo dove l'incertezza non è un errore del sistema, ma la sua peculiarità?" Nel capitolo dedicato all'istruzione, Harari fornisce alcune soluzioni per comprendere la complessità del mondo: una grande flessibilità mentale, una consistente mole di equilibrio emotivo e soprattutto, la capacità di essere sereni nell'ignoto. Dunque, che dire? È un libro che non si limita a spiegare i fatti e gli avvenimenti dal punto di vista storico, ma ne offre una visione a 360°, tenendo sempre conto dei contesti che gravitano attorno a ogni questione. Offre delle chiavi di lettura per un mondo che è sempre più complesso e in cui spesso ci sentiamo persi.

  • User Icon

    lilybells

    17/05/2020 14:46:02

    Molto interessante: consigliato soprattutto agli aspiranti politici

  • User Icon

    Pret

    17/05/2020 09:05:03

    Leggere questo saggio di Harari “21 lezioni per il XXI secolo” è stato illuminante. Questo è stato possibile perché l’autore rimane sempre lucido e imparziale rispetto a quello che tratta. Non prende mai le parti ma racconta in maniera oggettiva l’argomento di cui vuole scrivere. Diviso in cinque parti con relativi sottotitoli, si passa dalla sfida tecnologica a quella politica, dalla disperazione e speranza con un occhio al terrorismo e alla guerra fino ad arrivare alla Veritá parlando di giustizia e fantascienza per terminare con la Resilienza.

  • User Icon

    leti

    16/05/2020 10:43:42

    Questo libro esamina e fa ipotesi sul nostro futuro, basandosi su fenomeni che esistono già nel presente. Nonostante non fossi d'accordo con tutte le previsioni dell'autore, sono sempre riuscita a capire il suo punto di vista. Il libro è molto esplicativo e chiaro, anche se non è stato scritto con la realtà italiana in mente, molte delle riflessioni al suo interno si possono benissimo applicare alla nostra società. La narrazione è scorrevole, l'autore riesce a spingere il lettore ad andare avanti, anche dopo aver letto dei capitoli più pessimisti riguardo al nostro futuro. Non ho ancora letto gli altri libri di questa catena, ma credo che lo farò presto!

  • User Icon

    Kawika

    16/05/2020 08:45:38

    Quest'opera acquistata subito alla sua uscita non ha deluso. È un must per chiunque si interessi di attualità, storia e sociologia.

  • User Icon

    Silvia

    15/05/2020 08:22:33

    Una visione abbastanza analitica delle tematiche dei giorni nostri (biotecnologie, bioingegneria, AI) che fornisce interessanti spunti di riflessione ed apre la strada a considerazioni in chiave più globale delle sfide dei prossimi anni (2050). Meno "azzardato" rispetto ad Homo Deus, ma pur sempre una lettura interessante.

  • User Icon

    Francesca

    14/05/2020 16:35:33

    Harari mi era stato consigliato come uno scrittore di saggistica capace di intrattenere anche chi raramente si dedica a letture di genere non-fiction e, dopo aver letto questo libro, mi sento di confermare questo giudizio. La scrittura è scorrevole, le spiegazioni sono semplici e chiare anche quando si parla di concetti leggermente più complessi e ho trovato che la scelta di una divisione del saggio in capitoli per macroargomenti, con un'altra suddivisione interna per affrontarne i vari aspetti, è sicuramente la migliore per facilitare la lettura e permettere di approfondire con calma ogni argomento. In generale, trovo che Harari sia riuscito in modo ottimo a descrivere situazioni e problematiche molto attuali e ad esplorare le conseguenze che potrebbero nascere da queste (a volte anche calcando la mano, a mio opinione, ma mantenendo sempre un fondamento molto forte per le sue teorie), stimolando diversi spunti di riflessione che ho trovato molto interessanti.

  • User Icon

    ely

    14/05/2020 14:33:20

    Avendo già letto i precedenti libri di Harari, sono rimasto poco colpito dal contenuto di questo testo. I soliti concetti ripetuti fino alla noia, 4 pagine per spiegare la trama di un film Disney e tanti presupposti inutili per spiegare "le lezioni". Sapiens, il primo libro di Harari, che probabilmente non aveva l'iniziale pretesa di essere tradotto in 45 lingue era molto più denso e autentico e, per di più, anticipa il 60% di quanto riportato nelle "lezioni", le quali sembrano più una trovata editoriale più che un testo per dare una visione critica del mondo contemporaneo. Leggete "Sapiens" e, forse, "Homo deus".

  • User Icon

    Simone

    13/05/2020 11:26:36

    Se vi interessa il destino dell'umanità nei prossimi decenni, questo è un libro da leggere. dopo aver raccontato da dove veniamo (sapiens) e dove potremmo andare (homo deus), uno sguardo al futuro dei prossimi decenni. con uno stile ineguagliabile.

  • User Icon

    Silvia

    13/05/2020 10:00:13

    Antropologo eccezionale. I temi che tratta sono molto vicini alla nostra realtà e possono tranquillamente essere utilizzati per sviluppare le tematiche di Cittadinanza e Costituzione delle scuole superiori. Ogni capitolo racchiude davvero una lezione importante e offre un momento di riflessione sulla direzione che sta prendendo il mondo.

  • User Icon

    Tiziano

    12/05/2020 13:59:44

    Non può essere ai livelli di "Sapiens", ma merita comunque le 5 stelle. Harari dimostra di essere competente non solo come storico, ma anche come pensatore. In alcuni capitoli regge decisamente il confronto con il suo capolavoro, in altri risulta meno "illuminante". Comunque una lettura da non perdere!

  • User Icon

    Anna

    11/05/2020 15:59:41

    Letto in lingua originale. L'autore sa quello che dice, ed è davvero illuminante perché fa aprire gli occhi su cose che ogni giorno ignoriamo, e che invece definiscono ciò che saremo. Se nel 2050 il mondo sarà davvero come lo descrive Harari, dovrete dargli un premio Nobel.

  • User Icon

    luca

    11/05/2020 15:03:18

    Saggio interessante con buoni spunti di riflessione anche se non il migliore dello scrittore...

  • User Icon

    m.marcus

    11/05/2020 13:34:06

    Una visione attenta e scrupolosa sul mondo intossicato dalle informazioni. E' il primo libro che leggo di questo autore, credo che leggerò altro.

  • User Icon

    Utopia

    11/05/2020 12:28:53

    Uno dei migliori libri della mia biblioteca. Scorrevole, chiaro, esaustivo, rivoluzionario. Non ve ne pentirete.

  • User Icon

    elena

    10/03/2020 21:02:55

    libro avvincente e molto realistico. ci presenta un futuro a volte inquietante...ma molto probabile. da leggere assolutamente.

  • User Icon

    lord_byron91

    02/12/2019 14:05:13

    Buon saggio con ottimi spunti di riflessione e di lettura. Qualche capitolo perde di mordente e risulta essere un tantino ripetitivo rispetto a qualche altra tematica qui trattata ma ciò non cambia la sostanza

  • User Icon

    Saggiare

    25/09/2019 17:35:13

    Leggere questo saggio di Harari “21 lezioni per il XXI secolo” è stato illuminante. Questo è stato possibile perché l’autore rimane sempre lucido e imparziale rispetto a quello che tratta. Non prende mai le parti ma racconta in maniera oggettiva l’argomento di cui vuole scrivere. Diviso in cinque parti con relativi sottotitoli, si passa dalla sfida tecnologica a quella politica, dalla disperazione e speranza con un occhio al terrorismo e alla guerra fino ad arrivare alla Veritá parlando di giustizia e fantascienza per terminare con la Resilienza. L’aspetto veramente interessante di questo saggio è che seppur trattando del presente, di quello che stiamo vivendo e quello che abbiamo di fronte ogni giorno, non si lasci andare a considerazioni o idee personali, ma sia in grado di presentarci in maniera oggettiva quello che è il nostro qui e ora. Con una scrittura scorrevole e facile da comprendere questo saggio risulta veramente fruibile anche a chi teme i saggi, a chi rimanda magari questa tipologia di lettura perché la ritiene troppo impegnativa e complessa. Ecco Harari ha il dono di presentarci un saggio estremamente attuale, ma in grado di essere letto da chiunque.

  • User Icon

    Sabrina

    24/09/2019 12:52:56

    Tra lucidità e potere il futuro dell’umanità. Tutto questo in un’analisi che dipana incertezze nell’affrontare argomenti come i temi dell’agenda contemporanea. I pericoli di questo tipo di universo sono ovviamente noti, a volte vengono sottovalutati ma è sempre bene considerarli. Mi ha fatto meditare.

  • User Icon

    Laura

    08/09/2019 09:01:54

    Un libro necessario. Quanto mai attuale e onesto, va dritto al punto ed è spesso disarmante per la lucidità con cui descrive la realtà contemporanea. La sola pecca, a mio avviso, l'elogio di Facebook e del suo fondatore, del tutto contraddittorio con ciò che afferma nel corso del saggio.

Vedi tutte le 36 recensioni cliente
  • Yuval Noah Harari Cover

    Storico e scrittore israeliano.È laureato in Storia al Jesus College dell'Università di Oxford.Dal 2005 insegna all'Università Ebraica di Gerusalemme.Dal 2012 è membro della Accademia israeliana delle scienze e delle lettere.È noto soprattutto per aver pubblicato nel 2011 il best seller internazionale From Animals into Gods: A Brief History of Humankind (Da animali a dèi. Breve storia del genere umano, Bompiani 2014) Approfondisci
Note legali