21 lezioni per il XXI secolo

Yuval Noah Harari

Traduttore: M. Piani
Editore: Bompiani
Collana: Saggi Bompiani
Anno edizione: 2018
Pagine: 528 p., Rilegato
  • EAN: 9788845297052

nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Argomenti d'interesse generale - Problemi e processi sociali - Studi sul futuro della società

pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Se questo libro riuscirà a far sì che anche solo una manciata di persone si unisca al dibattito sul futuro della nostra specie, allora avrà fatto il suo dovere.

«Una bussola per navigare nelle difficoltà dei tempi che corrono: politica, intelligenza artificiale, disillusione, post verità, ignoranza, lavoro, in 21 lezioni. La più importante? "In un alluvione di informazioni irrilevanti, la lucidità è potere" dice Harari» - Robinson, La Repubblica

In un mondo invaso da informazioni irrilevanti, la lucidità è potere. La censura non opera bloccando il flusso di informazioni, ma inondando le persone di disinformazione e distrazioni. "21 lezioni per il XXI secolo" si fa largo in queste acque torbide e affronta alcune delle questioni più urgenti dell'agenda globale contemporanea. Perché la democrazia liberale è in crisi? Dio è tornato? Si prospetta una nuova guerra mondiale? Che cosa significa l'ascesa di Donald Trump? Che cosa si può fare per contrastare l'epidemia di notizie false? Quale civiltà domina il mondo: l'Occidente, la Cina o l'islam? L'Europa deve tenere le porte aperte ai migranti? I nazionalismi possono risolvere i problemi legati all'ineguaglianza e ai cambiamenti climatici? Che fare per arginare il terrorismo? Che cosa dobbiamo insegnare ai nostri figli? Miliardi di persone possono a stento permettersi il lusso di approfondire simili questioni, perché pressate da ben altre urgenze: andare al lavoro, prendersi cura dei figli o dei genitori anziani. Purtroppo la storia non fa sconti. Se il futuro dell'umanità viene deciso in vostra assenza, perché siete troppo occupati a dar da mangiare e a vestire i vostri bambini, voi e loro ne subirete comunque le conseguenze. Certo è molto ingiusto; ma chi ha mai detto che la storia sia giusta? Un libro non dà alle persone cibo o vestiti, però può offrire un po' di chiarezza, contribuendo ad appianare le differenze a livello globale. Se questo libro riuscirà a far sì che anche solo una manciata di persone si unisca al dibattito sul futuro della nostra specie, allora avrà fatto il suo dovere.

€ 18,00

€ 24,00

Risparmi € 6,00 (25%)

Venduto e spedito da IBS

18 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 24,00 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    roberto

    23/01/2019 12:52:18

    Pur mantenendo una altissima considerazione per l'ingegno di Harari questo libro mi sembra meno efficace del precedente Homo Deus: in quel caso l'orizzonte temporale piu' ampio dava spunto a interessanti considerazioni mentre qui, trattandosi di questioni terribilmente attuali, ci si trova d fronte a tante domande senza una vera risposta. Forse l'unico punto dove viene proposto qualcosa di concreto e' l'ultimo, che si potrebbe riassumere in queste parole: meditate gente, meditate!

  • User Icon

    takakahshi

    12/12/2018 18:05:14

    autore tra i piu interessanti , libro molto interessante da leggere per i temi trattati e per il tipo di scrittura molto semplice , tra i libri piu interessanti del 2018 , se non avete idea di cosa regalare a natale questo e un bellissimo libro

  • User Icon

    dona

    10/12/2018 09:42:00

    Autore coinvolgente che ha la grande capacità di trattare temi complicati e renderli di una semplicità disarmante. Ti apre la mente e ti fa riflettere su temi di difficile discussione (Dio, sessualità, rapporti sociali). Libro da non perdere!

  • User Icon

    angelo

    30/10/2018 14:17:49

    Ingredienti: 21 riflessioni su temi di stretta attualità, le sfide che attendono al varco l’umanità (intelligenza artificiale, immigrazione e uguaglianza), i pericoli che incombono sul suo futuro (nazionalismo, terrorismo e ignoranza), le possibili vie di uscita ai mali del presente (istruzione, scetticismo e meditazione). Consigliato: a chi vuol osservare a fondo la realtà per viverla più consapevolmente, a chi vuole scoprire una mente lucida, profonda, illuminata.

  • User Icon

    n.d.

    22/10/2018 08:20:08

    Molto interessante, anche se è proprio il genere previsioni che è un po' difettoso

  • User Icon

    Antonio

    21/09/2018 15:25:39

    Ho potuto apprezzare questo autore leggendo l’interessante libro “Homo deus”. Quando ho visto questo nuovo libro non ho esitato a comprarlo. Affronta con estrema lucidità 21 temi fondamentali del XXI secolo, problemi e questioni di primo piano. Mai banale, sempre sul pezzo, attuale. Lettura scorrevole e chiara. Aiuta a riflettere su dove siamo e soprattutto dove stiamo andando. E’ un libro che consiglio di leggere assolutamente. Bellissima edizione con copertina rigida

  • User Icon

    Ivano

    03/09/2018 22:43:12

    La nuova opera di Harari si presenta ancora una volta interessante, quasi illuminante e capace di portare riflessioni non banali su argomenti ritenuti scontati (di gran pregio il capitolo sul terrorismo). Riguardo i difetti, la prima parte del testo ricorda molto (troppo) il precedente lavoro, Homo Deus; talvolta vi sono voli pindarici nelle ipotesi dell'autore; l'organicità dei vari capitoli, infine, non è eccellente e talvolta i medesimi concetti vengono ripetuti più e più volte, seppur con una buona varietà di espressioni e descrizioni. Rimane comunque un'opera godibile e imprescindibile per conoscere meglio noi stessi e saperne un qualcosa in più sul nostro presente e, forse, sul nostro futuro.

Vedi tutte le 7 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione