Categorie
Titolo originale: 300
Regia: Zack Snyder
Paese: Stati Uniti
Anno: 2007
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ALBERTO

    11/03/2016 14.46.53

    Ralenty e velocizzazioni buttate a caso, costumi e personaggi laccati e finti, fotografia inesistente, scritto in modo superficiale e caotico...insomma come un film non deve assolutamente essere e infatti non si può definire film, la morte del cinema.

  • User Icon

    Davide

    05/05/2014 20.24.52

    Visivamente è in linea con l'estetica da videogame imperante nell'intrattenimento audiovisivo odierno; Snyder é l'ennesimo "shooter" ( per usare la sprezzante definizione del grande Carpenter ) più adatto a girare spot pubblicitari che a fare cinema ; l'epica è totalmente eliminata in favore dell' abuso di CG , rallenty e inquadrature sgangherate. Concettualmente si fonda sulla pornografia della violenza cara alla cultura reazionaria e machista del nuovo reflusso, condita da un'opportuna dose di razzismo. Storicamente è l'ennesimo ignobile oltraggio da parte degli americani alla millenaria Storia classica dell'Occidente. Menzione d'onore per la recitazione dei cosiddetti interpreti, affogata in una marea di grugniti e ringhi che invero non fanno rimpiangere le pietose scene di dialogo. Al presunto cinefilo, qua sotto, che lo definisce una vetta del cinema mondiale del genere epico, consiglierei giusto una manciata di nomi, tra i tanti : Kurosawa, Peckinpah, Milius, Ejzenstein, Lean...Se i film fascisti vi piacciono tanto, guardatevi "Il trionfo della volontà" o "Nascita di una nazione" : almeno quelli ,sul lato tecnico- visivo, sono vero Cinema.

  • User Icon

    Il Cinefilo

    24/04/2014 23.08.50

    Dopo Sin City eccoci a commentare la trasposizione di un altro capolavoro del maestro fumettista Frank Miller, un peplum che ti fa scorrere adrenalina e ti porta al centro della battaglia delle Termopili come pochi erano riusciti nella storia del cinema (solo Peter Jackson o Ridley Scott avrebbero fatto meglio) grazie ad una sapiente miscela di live action e computer grafica che sa restituire l'estetica imponente delle tavole di Miller (quasi tutti i dettagli sono riportati pari pari dal graphic novel in maniera impressionante). Ci sono esagerazioni e poca attinenza storica, ma in fondo non è realizzare un documentario, la volontà di fondo; ma narrare, in modo molto vicino a quello della mitologia, di un pugno di guerrieri che hanno contrastato la megalomane avidità dell'Imperatore Persiano Serse, disponendosi ad un'ecatombe di proporzioni epiche piuttosto che vivere in ginocchio. Strepitoso il cast fatto di attori minori (su cui spiccano Gerard Butler, Michael Fassbender e la splendida Lena Headey di "Game of Thrones", bellissima e talentuosa) ed enfatica al punto giusto la colonna sonora.

  • User Icon

    Lorenzo1985

    24/09/2013 21.34.06

    Il film diverte e merita anche se è eccessivamente computerizzato! Chiudiamo un occhio sugli spartani americanizzati e sulle infinite truppe persiane! Fumetto!

  • User Icon

    Susanna

    09/09/2013 17.46.09

    Ovvia l'intenzione di paragonare i Persiani al terrorismo arabo simbolo di un certo Oriente a cui si contrappongono gli Spartani- Americani come campioni di libertà. Film imaginifico, effetti speciali al rallenty che mi ricordano quelli del regista cinese Zhang-Yimou (Hero, La foresta dei pugnali volanti),affascinante,estetica raffinatissima, la prima impressione è quella di un 'fumettone' .. alla terza visione capisci che è un capolavoro.Lo consiglio vivamente.

  • User Icon

    ricki

    04/07/2013 10.42.54

    all'inizio mi sembrava una buffonata, forzata ed esagerata.... riguardandolo un paio di volte invece penso che sia molto curato nei dettagli e nella caratterizzazione. Di tutto si può dire tranne che sia scontato o banale.

  • User Icon

    Luca Bidoli

    20/11/2012 11.38.29

    Sono un insegnante e sia io che la mia classe, in particolar modo, Sara, Kevin, Elisa I ed Elisa II, Adriana, Vanja, Camilla, Matilde, Linda, Elettra...riteniamo questo film una creazione stupenda. In modo particolare, ci hanno colpito molto alcune scene di battaglia al rallentatore, l'arrivo dell'ambasciatore persiano e la sua morte atroce nel pozzo a causa di Leonida. Anche le scene dell'albero dei morti e del muro con i corpi senza vita dei persiani vinti, ci hanno affascinato con la loro potenza visionaria e fantastica ( Elisa II e tutti gli altri). Non vediamo l'ora di rivederlo, anche perchè il sacrificio di Leonida e degli altri suoi opliti, la sua guardia del corpo personale, ci ha commosso. La scena del ritorno a Sparta dell'unico sopravvissuto, Aristodemo, con il momento della consegna alla moglie del monile di Leonida, pegno del suo sacrificio per la Patria, è rimasta a lungo nei nostri cuori. Il film, anche se non siamo così ingenui da non pensare a tutto pomodoro usato per le ferite, ci è sembrato molto realistico ed utile per appasionarci alle vicende della storia greca che, con tutta la classe, stiamo studiando in questo periodo. Il voto finale è alto ed esprime il nostro pensiero.

  • User Icon

    tuxtucis

    22/09/2010 00.37.39

    Una volta terminata la visione, mi sono chiesto come mai non è stato allegato un joystick: più che un film, sembra un videogames, con tante scuse ai videogiochi, che spesso sono caratterizzati da una ricostruzione storica commendevole. "300" infatti è lontanissimo dalla realtà e si ispira ad un fumetto dove il gelatinoso imperatore persiano è raffigurato come un gigante palestrato, zeppo di piercings e un po' transgender. Dal punto di vista cinematografico non mi riesce apprezzare l'uso della grafica computerizzata, che ha riempito scenografie altrimenti vuote; se si vuole restare nell'ambito della fantastoria, guardiamo cosa è riuscito ad ottenere il talento artigiano di Quentin Tarantino in "Bastardi senza gloria" e meglio comprenderemo la mediocrità di Zack Snyder.

  • User Icon

    Giacomo

    04/04/2010 20.45.08

    capolavoro

  • User Icon

    luca68

    05/01/2010 19.16.06

    Stupendo! Mi ero rifiutato di andare a vederlo al cinema perchè non mi interessava un film storico "fumettone" (devo ammettere che la pagina di Caviglia e Disegni su Ciak mi aveva fortemente influenzato nella mia decisione), poi una sera a cena da un amico, questi mi ha "costretto" a vederlo, dicendomi che avrei potuto amarlo oppure odiarlo. Ebbene, è stato amore a prima vista. Un film "unico", in cui ogni singolo fotogramma sembra un dipinto e in cui l'enfasi delle frasi fatte e dei proclami, per alcuni semplicemente ridicola, è talmente... esagerata da farti desiderare di essere uno dei 300... Questa è Sparta!!!

  • User Icon

    mandarino

    24/10/2009 09.44.47

    Film fantasy sulla base di un avvenimento storico. Ridotto all'osso il dialogo. E tuttavia mi ha commosso, dall'inizio all'arringa finale sulla piana di Platea. Il consapevole sacrificio delle Termopili ha segnato la storia: meritava un amaggio cinematografico; l'ha avuto.

  • User Icon

    un veggente

    20/04/2009 19.04.02

    "Eppure mi venne una volta il pensiero che Sparta, pur essendo una delle città meno popolose, si era dimostrata estremamente potente e rinomata in Grecia, e mi chiesi meravigliato come potesse essere avvenuta una cosa del genere; smisi però di meravigliarmene quando mi resi conto del modo di vivere degli spartiati" (Senofonte, Costituzione degli Spartani). Una perfetta opera cinematografica che mostra il coraggio, la lealtà e la libertà allo stato puro. Leggetevi ciò che Saviano ha scritto pensando a questo film: www.mymovies.it/dizionario/critica.asp?id=151520.

  • User Icon

    Bilbo

    12/11/2008 14.00.20

    Chi si appresta a vedere questo film deve avere ben chiaro in mente che non si tratta di un film storico nel senso classico del termine, ma di una ricostruzione fantasy di un evento storico. Lo paragonerei per tipologia al Gladiatore di R. Scott. Entrambi sono pieni zeppi di errori e falsità storiche, ma non credo che l'intento di questi registi sia l'attendibilità storica. Quindi le critiche dei "puristi" del genere sono inutili e fuoriluogo. Questa è la trasposizione cinematografica di un comic e non un documentario dell'History Channel! Quindi il mio giudizio è buono, positivo! Comunque invito i giovani e non a studiare la storia sui libri e non al cinema. Il cinema è anche svago, adrenalina, coinvolgimento e questo film è veramente un mix fantastico di tutto ciò. Voto finale: 8.

  • User Icon

    Sinedron

    19/04/2008 20.25.04

    Bellissimo,ottimi effetti speciali sorprendenti e spettacolari,poco storico e abbastanza "gasato".Rimane un film stupendo.

  • User Icon

    Gemini

    29/03/2008 00.47.13

    carino, molto divertente, buono per passare una serata spensierati. ottimi effetti speciali.

  • User Icon

    @rchie

    27/02/2008 12.19.18

    Un film che riscopro e apprezzo ogni volta che lo guardo, una grande trasposizione su schermo di una graphic novel, forse migliore del gia' superbo Sin City. Il regista non lo conoscevo ma e' da tenere d'occhio, gli attori giovani e in ascesa in ascesa, tra cui sovrasta il grande Gerardo. Da acquistare in qualsiasi edizione! -@

  • User Icon

    gigi.90

    02/02/2008 18.02.02

    Si riscontrano nel film sia elementi positivi, quali usi e costumi spartani (Che però si possonono ovviamente trovare su libri di storia o in altri film), sia elementi negativi, che tra l' altro comprendono la maggior parte del film. Si può ovviamente constatare che è uno di quei filmoni americani da alto budget che si giudicano negativamente senza problemi dal primo impatto che sia ha guardando la locandina per la prima volta. Particolarmente assurdi e di poco gusto gli effetti scenici: tanto per citarne due, quella del lupo che al posto di ululare sembra che emetta un suono simile a quello di un serpente (più o meno) e quella della tecnica del rallenty fin troppo presente. Unico motivo positivo, non tecnico, per guardare questo film (a parte le tradizioni spartane dell' epoca) sono le interpretazioni di Gerard Butler e di una stupefacente LENA HEADY candidata (e talvolta vincitrice) a numerosi premi quali gli M.T.V Movie Awards. il film si salva con un "3" dato moralmente per Lena Heady.

  • User Icon

    SUPERGIU

    31/01/2008 20.38.21

    UNA SOLA PAROLA :FANTASTICO !!!!

  • User Icon

    Maxx

    04/01/2008 20.40.01

    Una delle piaghe del cinema moderno sono i sequel: imbroccata una storia di successo viene ripetuta in tutte le salse per due, tre, quattro volte ... fino allo sfinimento di attori (vedi Stallone) e degli spettatori. Il grande pregio di 300 è anche quello di rappresentare un film magnifico ma irripetibile: si potranno fare "copie" dedicate a Maratona o a Salamina. ma nessuno potrà più riportare sullo schermo le stese emozioni che Snyder e Miller trasmettono agli spettatori raccontando di Leonida e dei suoi guerrieri. Certo, è un film difficile, non per esteti o storici kolti, pronti a cogliere la minima magagna, ne per anime belle che pensano alla guerra come fanfare e stendardi al vento o che impegnano la "mente" tra le varie vancanze natalizie o in cerebrali elucubrazioni da salotto (come l'ultimo Redford). L'impronta è quella del Peckinpah de La croce di ferro/Mucchio selvaggio o dello sbarco ad Omaha secondo Spielberg: sangue, sudore e lotta fino all'ultimo sangue, vita per vita, fino all'ultimo uomo. Eccellenti i colori, perfetto l'abbinamento con la colonna sonora, con un cast "minore" ottimamente tagliato per il ruolo, dalla Regina al Re. Se apprezzate il genere bevetevi con gli occhi la perfetta trasposizione cinematografica della graphic novel di Miller. Se andate al cinema per sgranocchiare pop corn, cambiate cinema.

  • User Icon

    ivano

    26/10/2007 05.29.47

    Grandissimo film, effetti speciali superlativi(soprattutto durante la funzione slow-motion). E' uno dei film + belli che abbia mai visto !!! Per chi ama il cinema e' un film da non perdere ASSOLUTAMENTE come si suol dire e' un MUST !!!

Vedi tutte le 30 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione
  • Produzione: Warner Home Video, 2014
  • Distribuzione: Warner Home Video
  • Durata: 117 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Inglese; Inglese per non udenti; Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,40:1
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici